Mobilitazione contro la povertà,
domani Stand up nella sala consiliare
del Comune di Macerata

- caricamento letture

stand-up

Il Comune di Macerata fa sentire il suo battito per gli obiettivi del millennio e aderisce così allo Stand up, l’appello ad alzarsi in piedi contro la povertà, un semplice gesto per sollecitare i governi a rispettare gli impegni presi nel 2000 in occasione del vertice del Millennio delle Nazioni Unite.

L’appuntamento è per domani mattina (17 settembre), alle ore 12, nella sala consiliare del Municipio per celebrare la giornata mondiale di mobilitazione cui l’assessore alla Nonviolenza, Federica Curzi, ha invitato tutti a partecipare, compresi gli operatori di pace. Nell’occasione, con questi ultimi, l’assessore Curzi getterà le basi per promuovere a livello comunale la Tavola della Pace.

Nelle edizioni precedenti Stand up, a livello mondiale, ha visto una partecipazione straordinaria. L’anno scorso, ad esempio, oltre 118 milioni di persone   si sono alzate ovunque nel mondo mentre l’Italia, con 800.820 partecipanti, è risultata la prima nazione in Europa.

Gli otto obiettivi, da raggiungere entro il 2015, sono sradicare la povertà   estrema e la fame, rendere universale l’educazione primaria, promuovere l’uguaglianza di genere e l’empowerment delle donne, ridurre la mortalità infantile, migliorare la salute materna, combattere l’Aids, la malarie e le altre malattie, assicurare la sostenibilità ambientale e sviluppare una partnership globale per lo sviluppo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =