Omicidio Brandi: fermato un vicino

TOLENTINO - Svolta nelle indagini: trovati indumenti insaguinati e un coltello
- caricamento letture

arresto-via-filelfo

di Roberto Scorcella

Sembra avere un nome e un volto la persona che lo scorso 30 luglio assassinò con 24 coltellate Felice Brandi, ex barista di 44 anni. I carabinieri della Compagnia di Tolentino hanno fermato nella tarda serata di oggi un uomo di 38 anni, Sauro Muscolini, anche lui di Tolentino, e residente in un’abitazione distante pochi metri da quella dove è stato ucciso Brandi in via Filelfo.  Gli uomini del reparto investigativo hanno trovato in un luogo ancora non reso noto dagli inquirenti ma comunque nella disponibilità di Muscolini alcuni vestiti sporchi di sangue e un coltello, quello con il quale è stato probabilmente commesso l’omicidio.  Questi elementi insieme ad altri indizi che fin da subito avevano indirizzato le attenzioni dei carabinieri oltre che su Muscolini anche su altre persone hanno portato al fermo dell’operaio 38enne che proprio in queste ore viene sottoposto a interrogatorio nella caserma di Tolentino.

arresto-viafilelfo1-300x200

Da quanto si è riusciti a sapere, Muscolini si è chiuso nel silenzio e questo ovviamente rende difficile capire quale si stato il movente che lo avrebbe portato a uccidere Brandi. La pista più probabile è quella della droga. Anche Sauro Muscolini, infatti, ha avuto, come la vittima, problemi legati alla tossicodipendenza. La sera dell’omicidio Muscolini e Brandi erano stati visti insieme intorno all’ora di cena alla biblioteca Filelfica dove era in programma la presentazione di un libro di Erri De Luca. Poi, fra le 21.30 e le 22, come stabilito dal medico legale, Brandi è stato assassinato. Gli inquirenti stanno sottoponendo gli abiti sporchi di sangue e il coltello alla comparazione con il dna della vittima e, in caso di esito positivo, il fermo di Muscolini si tramuterà inevitabilmente in arresto.

Nelle foto di Guido Picchio: i carabinieri  di Tolentino stasera in via Filelfo e in caserma.

arrestoviafilelfo2-300x200arrestoviafilelfo4-300x200

arrestoviafilelfo5-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni = 1