Tolentino, Giannini ed il mercato:
“Presi giocatori importanti”

Da Giulietti a Iommi, passando per Fermani e Salvatelli. I cremisi partono in pole
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Sergio-Giannini

di Paolo Del Bello

Il nuovo consulente di mercato del Tolentino Sergio Giannini (nella foto) al termine del lavoro ha voluto commentare le operazioni di mercato della società cremisi: “Permettetemi di ringraziare la società dell’U.S. Tolentino nelle persone del Presidente Longhi, dei Vice Presidenti Giorgi e Brandi e dell’amministratore Marinelli per la proposta fattami di essere il loro consulente di mercato affiancando il Ds Carassai. Detto questo, ci siamo mossi per portare a Tolentino dei giocatori effettivamente importanti, ma soprattutto motivati per affrontare una stagione che, come sempre, sarà impegnativa e difficile, Tonici è un attaccante che conoscevamo e che riteniamo, ci potrà dare una mano in fase realizzativa. Giulietti è un portiere che abbiamo seguito negli anni e che dà ampie garanzie. Iacoponi è sempre stato un pallino del mister e averlo con noi è motivo di grande soddisfazione anche per la società e la città di Tolentino che ritrova un atleta, cresciuto nel nostro settore giovanile. Marcoaldi è un attaccante molto tecnico ma fisicamente dotato, che viene a Tolentino con forti motivazioni. Fermani, Salvatelli e Iommi sono tre ragazzi che sono stati con noi negli anni passati e che avendo saputo la loro ferma intenzione di lasciare la Recanatese abbiamo cercato di portare a Tolentino vincendo la concorrenza di molte società. Credo sia importante dare il giusto peso ai nuovi arrivati, ma credo fermamente che la fortuna dell’U.S. Tolentino sarà ancora una volta il gruppo. I vari Casoni, Panti, Verdolini ed i giovani del vivaio saranno l’ago della bilancia nella formazione della struttura della squadra. La società ha fatto degli sforzi importanti, ora sta a noi ripagare la fiducia. Un ultimo pensiero per i tifosi che aspettiamo numerosi allo stadio e che vogliamo vicino alla squadra in quanto tassello importante per raggiungere insieme grandi traguardi”. Di sicuro la squadra cremisi partirà in pole position nella prossima Eccellenza, stante l’alta qualità del proprio organico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X