Montecosaro dà l’ok alla pista ciclabile
delle Abbazie: un collegamento
con Macerata, Corridonia e Morrovalle

- caricamento letture

Il Consiglio Comunale di Montecosaro  ha approvato all’unanimità l’adesione al progetto di itinerario ciclabile “delle Abbazie”.

A tal proposito il Consiglio ha anche fatto proprio il progetto di massima già predisposto e ha dato incarico agli uffici competenti comunali affinché predispongano tutti i documenti e gli atti necessari (progetti, delibere, bandi di gara) affinché la Giunta Comunale e il Consiglio Comunale possano deliberare l’esecuzione di tali tratti di itinerario ciclabile anche per stralci funzionali.

Il progetto di itinerario ciclabile “delle Abbazie” collega di fatto i Comuni di Macerata, Corridonia, Morrovalle e Montecosaro e punti di particolare pregio e bellezza del territorio partendo dalla Abbazia di San Claudio per terminare il proprio percorso all’Abbazia di Santa Maria a Piè di Chienti, a Montecosaro Scalo.

Il progeto, dunque, connette tra loro importanti punti di interesse, di natura sia ambientale che architettonica, rendendoli maggiormente fruibili dai cittadini e valorizzandoli anche dal punto di vista della promozione turistica collegata alle altre bellezze e peculiarità del territorio in questione.

Dunque la pista ciclabile si inserisce all’interno di un ampio progetto di reaizzazione di un itinerario ciclo-naturalistico-culturale di collegamento tra i Comuni di Macerata, Corridonia, Morrovalle e Montecosaro che, nell’ipotesi di una futura metropolitana di superficie, godrebbe anche dell’appoggio dell’intermodalità con il servizio ferroviario.

Tale percorso andrebbe inoltre a integrare e completare una serie di interventi indirizzati alla realizzazione di una rete ciclabile della Valle del Chienti con il percorso Stazione di Sforzacosta-Abbazia di Fiastra, con rilevanti prospettive di attrattiva turistica.

“Tale progetto – dice il Sindaco Stefano Cardinali – è perfettamente allineato con le scelte amminstrative che stiamo facendo in termini di qualità urbana e delle vita, di tutela dell’ambiente e di valorizzazione del verde e anche di forte promozione di eccellenze del nostro territorio come la splendida Abbazia di Santa Maria a Piè di Chienti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =