Polpette avvelenate a Collevario
utilizzate come trappole per cani

La denuncia di alcuni cittadini
- caricamento letture

campetto-cani

Lo chiamano l’avvelenatore di Collevario e hanno anche aperto un gruppo su Facebook per fermarlo. L’uomo è accusato da un numeroso gruppo di cittadini di aver provocato gravi emoraggie interne ad alcuni cani attraverso delle polpette avvelenate.
“Da ormai troppo tempo – scrivono – si leggono cartelli di attenzione rinvenimento polpette avvelenate nel quartiere di Collevario, nella zona del campo da calcio. Il problema è che queso signore sta spargendo polpette anche in altre zone. Più di un cane ha subito avvelenamento ed emorragie interne. Non è affatto giusto che questa persona resti impunita. Se possibile, forniamo tutti delle segnalazioni. Ne va della salute dei nostri cani”.

Foto di Guido Picchio

campetto-cani1-300x200

campetto-cani2-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X