Ladri all’Avis
“Lasciateci in pace”

L'appello del presidente Seri
- caricamento letture

donazioni-sangue

Dopo l’ennesimo scellerato tentativo di furto con scasso avvenuto stanotte all’AVIS Comunale di Macerata il presidente Manuel Seri lancia un appello:

“Signori delinquenti,
l’AVIS ha come unica ricchezza i valori della donazione del sangue che promuove con impegno e dedizione personale dei Suoi Dirigenti e con l’esempio offerto dai Suoi Soci che periodicamente si recano a donare il loro sangue; di conseguenza, all’AVIS non c’è nulla da rubare, ma solo da imparare come si vive la vera solidarietà sociale. Ogni volta che venite a “visitare” la sede dell’AVIS provocate soltanto danni gravi che impongono inutili spese di riparazione e di ripristino, ma non trovate nulla di economicamente apprezzabile da asportare; perciò è inutile che perseveriate in questo intento malavitoso che oltretutto offende anche la vostra ‘professione’!
Se proprio non sapete come sbarcare il lunario, almeno astenetevi dal danneggiare chi svolge solo una nobile e lodevole funzione sociale della quale, prima o poi, potreste essere costretti ad approfittare anche voi perché il bisogno è sempre in agguato!
Confidando nella vostra capacità di comprensione, l’AVIS auspica di poter essere finalmente lasciata in pace dai delinquenti”.

Il Presidente dell’AVIS Comunale di Macerata – Avv. Manuel Seri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =