Addio a Fabio De Matteis,
giovane difensore della Civitanovese

Aveva 18 anni. E' morto oggi all'Ospedale di Modena per un male incurabile
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

fabio-de-matteis

di Laura Boccanera

Lutto nella Civitanovese calcio. E’ morto questa mattina all’ospedale di Modena Fabio De Matteis, giovane difensore della juniores con alcune presenze anche in prima squadra. Una notizia che giunge direttamente dalla società ancora dilaniata dalla scomparsa del ragazzo che avrebbe compiuto 19 anni il prossimo 28 settembre. Un male incurabile scoperto pochi mesi fa ha velocemente strappato alla vita il povero Fabio che era originario di San Benedetto del Tronto dove frequentava il Liceo scientifico. Tutta la società si stringe attorno al dolore dei familiari del ragazzo, apprezzato per la sua serietà, per le sue qualità e per la sua voglia di giocare. Una carriera calcistica che stava prendendo il volo con alcune presenze come titolare lo scorso 29 novembre  per  la partita Civitanovese- Miglianico e il 10 gennaio contro il Centobuchi. <<Domenica giocheremo anche per te>> così scrivono sul sito della Civitanovese calcio i vertici della società. Tanti anche i messaggi di saluto e cordoglio degli amici sulla bacheca Facebook del giovane che lo ricordano nei suoi aspetti più vitali e nella sua passione per il calcio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X