Atletica, le staffette dell’Avis Macerata
grandi protagoniste a Recanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Avis-Macerata-1-300x225

Con la primavera arriva l’atletica leggera in pista ed a cominciare sono le specialità che più aggregano: le staffette. L’AVIS Macerata è da sempre presente in massa a questo particolare appuntamento rappresentato dal Campionato Marchigiano di società di staffette giovanili. La manifestazione si è svolta a Recanati la scorsa settimana ed ha visto schierate ben 15 staffette biancorosse tutte in zona podio, con una significativa vittoria della categoria Cadetti che si sono aggiudicati il titolo di Campioni Regionali 2010, con le cadette al 2° posto. In queste categorie a far classifica sono le staffette veloci e le svedesi, con la somma dei rispettivi punteggi. I protagonisti di questa splendida vittoria sono stati nella 4 x 100 Jacopo Ranzuglia-Emanuele Salvucci-Grande Castellani Marco-Marco Montani che hanno realizzato il tempo di 47”7 e gli stessi, con l’aggiunta di Sebastian Campo al posto di Ranzuglia, hanno vinto la svedese (200-400-600-800) 5’13”7. In quest’ultima specialità ottima anche la seconda staffetta composta da Kevin Mobili-Ruggero Papavero-Lorenzo Medico-Cristian Cappabianca. Nelle cadette (2° posto) troviamo Arianna Vecchi-Irene Ferranti-Ester Menichelli e Chiara Cesca nella 4 x 100 in 54”0 e le stesse, con l’inserimento di Lucia Taruschio al posto di Vecchi le troviamo anche nella staffetta svedese con l’ottimo tempo 6’10”9.

Avis-Macerata-2-300x225

Nella categoria ragazze ottimo 2° posto complessivo nelle femmine e 6° posto dei maschi pur con squadre giovanissime. Anche gli atleti delle prove multiple assolute sono già scesi in campo, questa volta a  Osimo, nella 1^ Fase dei Campionati Marchigiani di società con risultati sia di squadra che individuali di grande interesse. Nei maschi nuovo record regionale junior nel decathlon per Leonardo Ottaviani con punti 6.322 , ottenuti migliorando il record personale in diverse specialità con delle eccellenze assolute  nei 110 ostacoli con il tempo di 14”90, nel salto in lungo con m. 6.81 e nei m. 100 piani in 11”37 . Sempre nel decathlon buona prova di Emanuele Fraticelli che con 4.807 (record personale) ha ottenuto il minimo di partecipazione alla prossima fase in programma a Cercola (NA) a fine maggio. Ottime prove anche per le ragazze nell’eptathlon con Mita Delia autorizzata a gareggiare a Latina dove ha ottenuto  punti 4.216 (record personale) dove spiccano  il 14”49 nei 100 ostacoli il 25”65 nei 200 m. A Osimo invece è stata Sara Porfiri la protagonista della categoria junior con punti 4.038 con buona prova anche di Nya Yanga Kelly a punti 3.100, record personale per entrambe. Nei parziali da segnalare il 5.24 nel salto in lungo e il 15”44 nei 100 ostacoli per Porfiri e il 33.96 nel giavellotto per Nya. Anche due allieve concluso con punteggi più che dignitosi il Campionato Regionale di Prove Multiple. Nell’esathlon Marta Palazzini ha ottenuto 2.648 e Lucia Paperi 2.420 punti. La squadra di Prove Multiple allenata dal Prof. Luca Ciaffi si prepara ora ad affrontare il primo importante appuntamento della stagione estiva: il Campionato Italiano Juniores individuale in programma a Cerquola (NA) il 29 e 30 maggio con Ottaviani che dovrà difendere lo splendido argento indoor conquistato ad Ancona del mese di gennaio dove Sara Porfiri si classifico al 5° posto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X