Grave incidente
in via Pancalducci

Cronaca
- caricamento letture

DSCN3037-300x233

Tre veicoli sono rimasti coinvolti questo pomeriggio in un grave incidente avvenuto in via Pancalducci a Macerata, 500 metri dopo il cimitero cittadino. La dinamica è ancora in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale di Porto Recanati intervenuta sul posto ma a provocare l’incidente è stata probabilmente la Toyota Yaris condotta da Emanuela Anitori, 25 anni di Macerata. E’ praticamente distrutta la Smart di Giorgio Cervigni del 1964 residente a Corridonia. Il suo passeggero, Daniele Angeletti, 29 anni di Macerata ha avuto la peggio nell’impatto ed è stato trasportato in ambulanza all’Ospedale di Macerata, ma non è in pericolo di vita. Il terzo veicolo coinvolto è una Golf condotta da Carlo Benenati, ventinovenne di Macerata. Come in tutta la provincia, anche nel luogo dell’incidente la strada era viscida per l’abbondante pioggia scesa ininterrottamente da ieri sera.

(Foto di Guido Picchio)

DSCN3040-300x225

DSCN3042-300x225

DSCN3046-300x208



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X