Pistarelli presenta
la squadra del Pdl

Verso le comunali
- caricamento letture

pistarellicandidatipdl

di Alessandra Pierini

La sede di Pistarelli è troppo stretta per ospitare tutti i candidati del Pdl che fanno fatica ad entrare in un unico scatto in occasione della presentazione ufficiale della lista avvenuta questa mattina. Nessuno dei candidati consiglieri è voluto mancare a questo appuntamento ufficiale  a 12 giorni dal voto. “E’ una lista che parla a tutti i maceratesi – ha detto Gianni Menghi, coordinatore comunale del partito – e che le rappresenta. Lo slogan raccoglie tutta la passione e il legame con i valori che vogliamo trasmettere e Fabio ne è l’espressione.” Menghi va avanti segnalando tra le priorità del partito il vero sviluppo economico e i servizi sociali in un’ottica di cambiamento: “Non siamo i cantori del declino di Macerata ma siamo consapevoli che dobbiamo invertire la rotta.”
Sulla stessa linea l’intervento di Fabio Pistarelli: “E’ doveroso questo momento di presentazione per l’importanza e la qualità della lista, spicchio della città che copre tutti i settori produttivi.” Va poi avanti con i temi ribaditi più volte nel corso della sua campagna elettorale: “La nostra città è ricca di potenzialità non sfruttate e di occasioni perse, lo dimostrano l’intervalliva non fatta, la galleria costata più del doppio rispetto alle previsioni, Tuttoingioco era stata offerta a Macerata e l’abbiamo persa. Se mi chiedessero se siamo andati indietro io risponderei che siamo andati indietro per colpa di errori politici e amministrativi. Il nostro programma? Fare quello che non è stato fatto in questi 15 anni.”

pistarellicandidatipdl4-300x215

Per le conclusioni è intervenuto anche il Presidente della Provincia Franco Capponi: “Questa città si salva – ha previsto – solo se sarà governata da una squadra in sintonia con la città e avrà 10 anni di tempo per attuare i suoi progetti quali togliere la città dall’isolamento con interventi che la reinseriscano nella mobilità provinciale e regionale. Noi come Provincia stiamo intervenendo con una serie  di interventi nell’edilizia sociale e prevediamo 200 alloggi per le giovani coppie, siamo intervenuti nell’Università grazie all’Accordo con gli atenei e abbiamo promosso la Tirreno Adriatico, anche se poi il Comune di Macerata ci è salito al volo. Devo comunque dire che in tutti i comuni in cui la corsa è passata sono state organizzate iniziative ed eventi, non a Macerata dove non è stato proposto nulla.” Capponi ha concluso con un messaggio ai candidati:” Questa campagna segna l’avvio di una nuova definizione della politica che passa dall’ideologia alla responsabilità. In questo momento fare politica comporta grande fatica e poco benefit, perciò dovete pensare assolutamente di mettervi al servizio degli altri con grande concretezza.”

(Foto di Guido Picchio)

pistarellicanbdidatipdl2-300x198

pistarellicandidatipdl3-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X