Poker della Recanatese
Ko l’Elpidiense Cascinare

Serie D - Decidono le doppiette firmate da Garcia e Moretti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

garcia-moretti

di Oreste Cecchini

Recanatesi che forse non credono ai propri occhi, perchè davanti a tante segnature non erano certo abituati, pensare che nelle precedenti parite interne, erano andati in goal complessivamente sei volte, per cui le quattro reti hanno fatto sicuramente colpo. Ma sulla rotonda vittoria hanno forse contribuito l’opaca prestazione degli ospiti condizionati anche dalle assenze di ben tre titolari come Corradetti, Ceteroni e Marilungo, difensori che potevano rendere la vita piu’ dura ai giallo-rossi, che hanno dovuto attendere un quarto d’ora per avere la meglio su una malcapitata compagine ospite. Infatti una volta sbloccato il risultato, è stato poi tutto piu’ facile. Da quel momento gli ospiti si sono sciolti come neve al sole e per la Recanatese è stato tutto piu’ facile. La cronaca: dopo un promettente inizio per gli uomini dell’ex Emili, la Recanatese crea i presupposti per il vantaggio con una prolungata azione del nuovo arrivato Voinea, (buona la sua prestazione) il suo traversone mette scompiglio in area e alla fine sbroglia Freddi in angolo. Poco dopo, siamo al 15′,  i locali passano. Fuga e cross dell’onnipresente Moretti (nella foto a destra, mentre a sinistra Garcia) per Garcia che ben appostato in area non ha nessuna difficoltà a mettere in rete. Cinque minuti dopo arriva il raddoppio con l’ottimo Moretti, che dalla lunga distanza batte una punizione direttamente in porta nonostante tutto, trovando l’angolino giusto con un azzeccato rasoterra che s’infila nell’angolino. La Recanatese insiste e un minuto dopo trova la terza marcatura, fuga sulla sinistra di Iommi e sul suo invito Garcia si fà trovare pronto, una rete quasi in fotocopia alla prima. Sul tre a zero Recanatese ormai in scioltezza contro un malcapitato Elpidiense che tenta di mettere fuori la testa ma sulla punizione di Iachemet Buffa gira a lato, poi al 31′ c’è gloria per l’estremo ospite che smanaccia in corner. Al 35′ ancora Moretti al tiro respinge Freddi sull’accorrente Bosco che mette in rete da due passi, il tutto vanificato dalla bandierina alzata del collaboratore di destra, ma per il poker l’attesa è poca infatti passano due minuti, e il solito Moretti batte una punizione dalla parte opposta alla precedente, questa volta, per aggirare la barriera è costretto ad alzare la mira che anche in quetso caso risulta infallibile per questo genietto locale che cresce di partita in partita. Nel finale del primo tempo, la Recanatese insiste in attacco cercando soprattutto di mandare in rete Voinea che sul piano personale ha sicurame nte convinto, e per le sue caratteristiche potrebbe formare con Pica (appiedato dal giudice insieme a Fermani) una bella coppia, anche se è da rivederlo contro avversari piu’ consistenti, perchè quello odierno per ammissione dello stesso Emili, si scioglie alle prime difficoltà, mentre per risalire la china di una classifica precaria, ci vuole forse ben altro. Nella ripresa poco o niente da registrare gli ospiti restano in inferiorità numerica e la Recanatese bada soprattutto a far trascorrere i minuti con la consapevollezza che non sarà sempre cosi’ facile in futuro.

il tabellino

RECANATESE: Canaletti, Patrizi (Maruzzella65), Ristè, Bosco, Siroti, Salvatelli, Moretti, Iommi (Zannini 61), Cantarini Luca, Garcia (61DiMarino), Voinea. All.Baldoni

Elpidiense-Cascinare: Freddi (Natali46), Martellini, Melchiorre, Buffa (Fabiani46), Filipponi, Glorio, Biagioli (Seghetta46), Marcantoni, Angelini, Iachemet, Braciotti All.Emili

Reti: 15′-21′ Garcia, 20′-37′ Moretti
Note: corner 6-0. Ammoniti: Ristè-Salvatelli-Glorio-Fabiani. Espulso Glorio al 52 per somma di amminizioni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X