Civitanovese da copertina
Diamanti e Mignini
stendono L’Aquila

Serie D - I rossoblù vincono 2-1 e sono a -2 dalla vetta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Civitanovese-festa

Vince con merito la Civitanovese, che supera 2-1 L’Aquila al termine di una sfida elettrizzante e s’insedia nelle zone nobili della graduatoria; le reti dei locali portano le firme di Diamanti Luca e Mignini. Nella ripresa la Civitanovese con la superiorità numerica è riuscita a vincere il match e la classifica ora si fa davvero molto interessante dato il -2 dalla vetta. La cronaca. Primo quarto d’ora di gioco con pochissime emozioni, le squadre tendono a controllarsi piuttosto che offendere; la Civitanovese (nella foto festante dopo il gol) al 6′ ci prova con Luca Diamanti ma il suo tentativo debole, si spegneva tra le braccia dell’estremo Migliaccio. I rossoblù reclamano un penalty al 16′ per un dubbio fallo di mano di Di Francia in area di rigore ma il direttore di gara fa proseguire tra le proteste dei locali. Il match rimane bruttino con le occasioni che latitano, ci prova Pietrella al 25′ ma il suo tentativo di fuga sulla destra viene ben ostacolato dalla retroguardia rossoblù. Al 33′ arriva il gol del vantaggio della Civitanovese con Luca Diamanti che faceva partire un bolide da fuori area con la palla che s’insacca alle spalle dell’estremo ospite Migliaccio per la marcatura dell’1-0 per i rossoblù. Pochi minuti dopo L’Aquila rimane in 10 per l’espulsione di Onesti, reo di un brutto fallo su Pandoli. Partita che si mette in discesa? Nemmeno per sogno e così la capolista al 44′ pareggia grazie alla pennellata su punizione di Colella che realizzava dunque l’1-1. Il primo tempo si chiude sul parziale di 1-1. L’inizio della ripresa per i rossoblù è a spron battuto e così la chance del nuovo vantaggio capita a Fuakuputu al 3′ ma l’attaccante sciupa clamorosamente. Civitanovese nuovamente in vantaggio al 14′ della ripresa con Mariano Mignini che è abile a raccogliere il pallone sugli sviluppi di un corner e realizzare il 2-1. Tifosi rossoblù in estasi. La formazione di casa rishia grosso al 30′ quando Pietrella si trova solo contro il portiere locale ma sulla riga salva Andrea Diamanti il gol del 2-2. E’ questa l’ultima emozione del confronto che permette ai rossoblù di casa di centrare il quattordicesimo risultato utile consecutivo e avvicinare la vetta della classifica grazie al 2-1 odierno.

il tabellino

CIVITANOVESE: Simonella, Natalini, Gentile, Mignini, Pennacchietti, Diamanti A., Diamanti L. (73′ Leopardi), Petruzzelli, Fuakuputu, Buonaventura (80′ Argiolas), Pandolfi. All.: O. Jaconi

L’AQUILA: Migliaccio, Cavasinni, Prete, Ruscitti, Di Francia (70′ Villa), Ruggerio, Serafini (70′ Di Stefano), Onesti, Colella, Pietrella, Martellucci. All. R. Cifaldi

ARBITRO: Lanza di Nichelino.

RETI: 33′ L.Diamanti, 44′ Colella, 59′ Mignini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X