Il Tolentino attende la Fortitudo
Assente lo squalificato Ortolani

Per i cremisi si tratta di un autentico spareggio salvezza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Mattia-Ortolani

di Paolo Del Bello

Domenica scorsa a Fermo si è visto il più bel Tolentino della stagione. E la prestazione offerta dall’undici guidato da mister Mobili va al di la dei tre punti conquistati, perché sul manto erboso del “Recchioni” il Tolentino ha dato dimostrazione di essere una squadra che ha trovato la quadratura del cerchio e che può tranquillamente risalire posizioni in classifica. Contro la Fermana, l’undici in maglia cremisi è sceso in campo convinta dei propri mezzi e fin dalla prime battute ha dato l’impressione di poter giocare ad armi pari contro l’undici canarino. Una volta in vantaggio, la squadra allenata da  Mobili, ha avuto il merito di non chiudere a difendere la rete segnata da Barucca, ma ha cercato sempre il secondo gol che poteva arrivare ben prima di quello segnato da Puglia se Ruspuntini, portiere della Fermana non avesse compiuto un autentico miracolo sulla conclusione di Dell’Aquila indirizzata all’incrocio dei pali. Archiviato il successo sulla Fermana, la squadra cremisi è attesa da un impegno difficile in casa contro il Fabriano, squadra questa molto quadrata, formata da giocatori di categoria. L’obiettivo del Tolentino è decisamente quello di puntare alla vittoria, ma per farlo la squadra dovrà giocare una partita molto simile rispetto a quella di Fermo, sia per qualità che per quantità. Per la sfida di domani mister Mobili non potrà contare sul giovane difensore Ortolani (nella foto), fermato dal giudice sportivo con un giornata di squalifica. L’uscita forzata dall’undici titolare costringerà il tecnico cremisi a cambiare impostazione della squadra. In difesa al posto di Ortolani dovrebbe giocare Passarini, mentre la scelta dei due under dovrebbe uscire dalla terna formata da Verdolini, Sbrollini e Mercuri. In questo caso sarà l’ultima rifinitura a indirizzare il mister a scegliere il giocatore che rispetto alla sfida di Fermo partirà dalla panchina.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X