Calcio a 5 femminile, inizia
con una sconfitta il cammino della Robur

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Robur c5femminile

Inizia con una sconfitta per 3-1 il cammino della Robur Calcio a 5 femminile (nella foto) nella sua “prima” Coppa Marche. Una gara a due facce quella giocata dalla compagine maceratese in quel di Morrovalle, fatta di ottimi spunti e belle giocate come di troppa sufficienza in fase conclusiva e pericolose amnesie difensive; una partita comunque giocata a ritmi alti, da due squadre che si sono affrontate a viso aperto e hanno offerto un gradevole spettacolo al pubblico presente sugli spalti.
Fin dal fischio d’inizio la Robur ha deciso di sviluppare un gioco d’attacco, andando a pressare alto le avversarie, cercando di costringerle così all’errore. Una scelta che, quando applicata con la giusta tempistica e la giusta reattività, ha pagato ed ha portato più volte alla conclusione le attaccanti roburine che però hanno trovato sulla loro strada l’ottimo portiere Fermani, una traversa incocciata da Petrini e la propria imprecisione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X