Pagellone e top 11:
la Maceratese c’è

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Porro

di Andrea Busiello

SANGIUSTESE: 4 Un capitombolo interno di queste dimensioni (0-3 con l’Itala San Marco) difficilmente può essere apostrofato in maniera diversa. Una giornata completamente negativa che ha visto piombare con tale debacle i ragazzi di mister Giudici in zone calde della graduatoria. Il tempo per riprendersi c’è ma la scoppola è stata dura.

CIVITANOVESE: 10 Seppur proveniente dal campionato d’Eccellenza la squadra di mister Osvaldo Jaconi se ne infischia e dopo aver violato Casoli domenica scorsa in questa settimana supera, grazie all’eclettico Fuakuputu, anche il Luco Canistro. Ed allora ecco servita la vetta della classifica nel girone F di serie D.

RECANATESE: 5 I leopardiani perdono a Bojano di misura in uno di quei match che viene più comunemente chiamato: “La prova di maturità”. Peccato che la Recanatese la prova di maturità l’abbia solo sfiorata, giocando un buon calcio ma raccogliendo 0 punti.

MACERATESE: 8 Una grande Maceratese (nella foto mister Alessandro Porro) supera il Tolentino e raccoglie il primo successo della sua nuova storia sotto i patron Paci e Mosca. Una squadra apparsa mai doma, che è stata capace di rimontare nella ripresa la rete cremisi girando il match dalla parte biancorossa e conquistando l’intera posta in palio.

CINGOLANA: 6 Peccato. La formazione di mister Sabbatini disputando una buona partita raccoglie un punto, dopo lo 0-0 maturato, contro la Fortitudo Fabriano. Il rammarico più grande sta nel non aver vinto una sfida che avrebbe proiettato i cingolani in vetta alla classifica in coabitazione con la Fermana.

CORRIDONIA: 9 Come i punti in classifica dopo tre giornate, che tramutato in soldoni significa vetta nel campionato di Promozione in coabitazione con P.S.Elpidio e Trodica (altro 9). Se il buongiorno si vede dal mattino…

MONTEFANO: 7 L’unica formazione maceratese (insieme al Montelupone) capace di vincere in trasferta nel primo match della Prima categoria. Il 3-2 esterno rifilato alla Lorese sa tanto di avvertimento per chi vuole lottare per piazze ben esposte al sole: il Montefano c’è.

PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: FRANCESCO PERROTTA. Come si può non votare lui come personaggio simbolo della settimana? Praticamente impossibile. Una doppietta, la sua, che regala tre punti vitali alla Fulgor Maceratese e che mette a tacere qualche mugugno di troppo alzatosi sui biancorossi dopo la rete dei cremisi. Perrotta bussa due volte e la Maceratese vince la gara.

TOP 11 LEGA PRO, SERIE D, ECCELLENZA, PROMOZIONE

1 – Natali (Tolentino)

2 – Benfatto (Maceratese)

3 – Tombesi (Cingolana)

4 – Mignini (Civitanovese)

5 – Pennacchietti (Civitanovese)

6 – Settecase (Maceratese)

7 – Garcia (Recanatese)

8 – Perrotta (Maceratese)

9 – Fuakuputu (Civitanovese)

10 – Tomassini (Potenza Picena)

11 – Mengani (Chiesanuova)

All: Jaconi (Civitanovese)

TOP 11 PRIMA E SECONDA CATEGORIA

1 – Marsili (Matelica)

2 – Natali (Serralta)

3 – Crocetti (Juve Club Tolentino)

4 – Cervelli (Camerino)

5 – Nardi (Csi Recanati)

6 – Forestieri (Telusiano)

7 – Scalese (Montecosaro)

8 – Pietrella (Helvia Recina)

9 – Ferranti (Sarnano)

10 – Giannuzzi (Montesanto)

11 – Feroce (Lorese)

All: Berrettini (Fiuminata)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X