Undici volte
Val di Chienti

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

valdichienti-037

Il Centro Commerciale Val Di Chienti è di certo uno dei maggiori fiori all’occhiello della provincia di Macerata avendo a disposizione una vasta e variegata gamma di prodotti offerti con professionalità e cortesia dallo staff, accuratamente selezionato, che fa capo al direttore Gianluca Tittarelli. Un successo forse pronosticato in principio ma come si sa tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare e se tutt’oggi, dopo circa 11 anni di vita, il centro commerciale Val Di Chienti a Piediripa è uno dei più gettonati della regione la motivazione è facilmente spiegabile: il lavoro serio, professionale e competente paga. Il Val Di Chienti ne è la riprova.

Gianluca Tittarelli, direttore del Val di Chienti, un bilancio di questi 11 anni?

“Certamente positivo, abbiamo raccolto soddisfazioni sotto diversi punti di vista. Indubbiamente i numeri sono la nostra forza perchè la continuità con cui i nostri clienti sono diventati degli affezionati la dice lunga sul buon lavoro che viene svolto da tutti gli addetti ai lavori”

Cosa migliorare nel centro?

“Innanzitutto continuare a stare a stretto contatto con le esigenze del consumatore il che sarebbe già una cosa importante, ma quello in cui credo molto, e che attraverso un piano marketing accurato cercheremo di fare è quello di inserirci nel mondo di internet attraverso magari facebook e stiamo allacciando collaborazioni con l’Università. Insomma abbiamo diverse cose da puntellare”.

Quanti sono i negozi che sono all’interno del Val Di Chienti?

“Ben 50 e questo dimostra come l’attività sia davvero fiorente perchè non è facile mantenere intatti tutti i vari negozi in questo momento in cui si è comunque in piena crisi anche se ammetto che sul discorso della crisi vado controcorrente e non voglio accodarmi all’eco di negatività. Sono davvero felice del lavoro che svolgono le oltre 350 persone che lavorano da noi”.

La caratteristica che vi contraddistingue da sempre è che siete vicini ai clienti. E’ giusta questa disamina?

“Credo proprio di si, perchè noi cerchiamo di ascoltare quello che la clientela propone e proprio in questa scia la prossima settimana saremo protagonisti della manifestazione M’Illumino di meno riducendo il consumo di energia. Ma non solo, dato che il Centro commerciale è un punto di aggregazione abbiamo a disposizione di chiunque ne voglia usufruire una linea wi-fi libera per la connessine ad internet”.

Il Centro Commerciale è sempre attivo nell’organizzare eventi e portare personaggi famosi all’interno, quali sono le prossime idee?

“Quella di fare una bella festa di carnevale dove tutti i bambini possano divertirsi in maschera e poi in cantiere avremo diversi progetti da qui alla fine dell’anno che però è ancora prematuro svelare. Di certo saremo attivi come nostro solito e porteremo diverse sorprese in occasione di varie manifestazioni”.

Infine cosa si aspetta da questo 2009?

“E’ cominciato un anno difficile, è inutile nascondersi ma io, come accennavo prima sono fiducioso che il nostro marchio venga sempre più consolidato attraverso l’idea che il centro è sempre a disposizione del cliente e proprio in questa ottica abbiamo intenzione di rilanciare la tessera Brava Card”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X