Al Città di Cesena impresa
degli esordienti ’97 Robur

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

cesena

Strepitoso successo degli Esordienti 1997 della Robur (nella foto mentre i ragazzi festeggiano), allenati da mister Mauro Marcolini, nella decima edizione del Torneo Internazionale Città di Cesena che si è svolto nel centro romagnolo di Martorano. Il club bianconero iscrive quindi il proprio nome nel prestigioso albo d’oro di questa importante manifestazione (con ben 124 squadre partecipanti dalla categoria Pulcini a quella degli Allievi) grazie al collettivo sapientemente amalgamato dall’istruttore Marcolini ed  alle prodezze del piccolo bomber Isni Zekiri che con 7 reti in sei gare è stato il capocannoniere di tutto il torneo. L’avventura della Robur non era iniziata sotto i migliori auspici vista la sconfitta di misura (2-1) nel debutto con gli umbri del Bastia, poi la squadra ha ripreso consapevolezza dei propri mezzi e con molta umiltà ha creato le basi per il successo finale: 1-0 sull’Edelweiss di Cesena, un perentorio 4-0 con il Mezzana di Como ed ancora un netto 4-1 per eliminare lo Smail Modena. In semifinale ancora una grande prova con i napoletani del Landriani (3-1) ed il trionfo finale, seppur di misura, sui laziali del San Paolo Ostiense. Risultato di non poco conto se considerato che le 16 squadre esordienti in lizza rappresentavano il calcio giovanile regionale della Liguria, Romagna,  Umbria, Lazio, Trentino, Campania, Veneto, Puglia e Toscana. Ma il “Città di Cesena” ha regalato anche altre soddisfazioni alla società roburina, visto l’eccellente terzo posto ex equo ottenuto dai Pulcini 1998 allenati da mister Guido Giorgi e l’inatteso quanto prezioso sesto gradino dei Pulcini 1999 allenati da Bruno Battista e Francesco Bruno, sempre su 16 squadre in gara, a dimostrazione dell’eccellente livello della scuola calcio salesiana di Macerata. Questo l’organico della squadra allenata da Mauro Marcolini (al secondo successo personale consecutivo in un torneo internazionale, dopo il Trofeo Città di Filottrano nella scorsa stagione): Francesco Piccioni, Dilsah Tunc, Filippo Marincioni, Lorenzo Vitanza, Filippo Ricci, Riccardo Pierucci, Federico Gentilucci, Alessandro Carassai, Matteo Carnevali, Michele Luchetti, Lorenzo Di Marino, Mattia Maroni, Lorenzo Tirabassi ed Isni Zekiri. Considerato che la formazione vincitrice del torneo cesenate è costituita esclusivamente  da esordienti di seconda fascia, c’è da scommettere che anche la prossima stagione questi ragazzi potrebbero essere protagonisti di primissimo piano sia in ambito provinciale che fuori regione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X