Mister Minuti ci crede:
“Play out alla portata”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

minuti

di Andrea Busiello

Il punto ottenuto contro il Campobasso ha riportato un pò di sereno in un ambiente che a dire il vero la serenità non l’ha mai avuta in tutto l’arco della stagione. Vuoi per i noti problemi societari, vuoi per le balbettanti condizioni di classifica la Maceratese è stata sempre in affanno. Ma ora, dopo l’ottimo risultato conquistato in Molise, tutto l’ambiente biancorosso è consapevole che raggiungere i play out non è utopia. Noi abbiamo avvicinato mister Pasqualino Minuti per tastare il polso della situazione.

Mister contro il Campobasso avete fatto un’ottima partita e il punto  conquistato è pesante…

“Indubbiamente. Loro sono una squadra molto forte e noi siamo riusciti con una prestazione certamente positiva a conquistare un pareggio che da fiducia a tutto l’ambiente. Di certo lotteremo sino alla fine partita per partita”.

Voi che siete dentro come vivete questa vicenda societaria che vede la Maceratese ad un passo dal fallimento?

“Per espressa decisione personale non parlo di ciò dunque parliamo d’altro”.

Sabato ci sarà il match contro la Santegidiese che per voi vale una stagione…

“Diciamo che è una sfida importante ma non decisiva. Mi auguro che i ragazzi interpretino al meglio il confronto e che si possa riuscire a guadagnare qualche punto rispetto al Montecchio che impegnato in trasferta in teoria dovrebbe avere più difficoltà di noi. Sabato dovremo fare risultato a tutti i costi”.

Quali sono i punti di forza degli avversari?

“Di certo i tre attaccanti. Dispongono di un reparto offensivo che merita ben altri palcoscenici. Il trio composto da Bucchi, Fanesi e Morelli è di certo di grande spessore e dovremo essere bravi a limitar le loro giocate se vogliamo uscire con un risultato positivo dal match”.

Le chance di agguantare i play out quante sono secondo mister Minuti?

“Secondo me raggiungere i play out sarebbe come vincere il campionato per la squadra che ha vissuto una stagione davvero difficile sotto tutti i punti di vista. Sono convinto che i ragazzi hanno tutte le carte in regola per raggiungere i play out e faremo di tutto per agguantarli”.

Cosa pensa dei tifosi della Maceratese che vi sono sempre stati vicino in tutta questa travagliata annata?

“Di certo sono sempre molto calorosi e di questo ne siamo felici. Chiedo solo di stare vicino alla squadra in questo momento delicato e cercare di non criticare nessuno anche perchè remando dalla stessa parte sono convinto che potremo raggiungere l’obiettivo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X