Il punto sul volley femminile,
splendida rimonta della Bulli e Pupe

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email


bulli2020pupe20macerata


di Simone Caraceni

Penultima giornata nella prima fase dei campionati di serie c e d femminile, classifiche ormai in via di definizione in vista della seconda fase. In Serie C girone A, trasferta jesina ancora una volta indigesta per la Sacrata Civitanova: dopo il 2-3 contro la Pieralisi, arriva la sconfitta per 3-1 contro la Gastreghini Jesi al termine di un match comunque molto equilibrato. Ultimo impegno della prima fase sabato in casa contro la Snoopy Pesaro, sconfitto in casa dalla Manutec Falconara. In Serie D girone B, l’Helvia Recina completa il capolavoro con il 3-0 al Gs Ferraioli Polverigi: il team di Penna chiude il girone a punteggio pieno e con soli 4 set persi in 16 partite. In Serie D girone C, il derby Montecassiano- Bulli e Pupe (nella foto) non ha per nulla tradito le aspettative della vigilia: partita di pregevole fattura tecnica, vibrante sotto il profilo agonistico, incerta fino alla fine. Montecassiano parte fortissimo aggiudicandosi i primi due set poi la squadra di Marega cala e sale in cattedra la Bulli e Pupe che, sfruttando la vena delle sue attaccanti, costruisce una splendida rimonta conclusasi con il tie-break vinto per 15-13.
Bulli e Pupe certa del terzo posto, Montecassiano quarta ma le due squadre saranno certamente protagoniste della fase finale. In coda Tolentino domina contro un Appignano in picchiata: parziali molto netti e partita mai in discussione, sempre ottimamente amministrata dalla squadra di Feliziani che, con questi 3 punti, balza al sesto posto in classifica. Appignano penultimo e bisognoso di una scossa in vista della fase play-out: nell’ultimo turno Bulli e Pupe-Leoripanus, Appignano-Montecassiano, Don Celso Fermo- Tolentino. In prima divisione Montecosaro ritrova il successo a Civitanova, San Severino supera la cenerentola Porto Potenza, continua a mietere successi Montelupone
che piega 3-1 Matelica, terza forza del campionato. Mercoledì sera recupero Cus Macerata-San Severino cruciale per la lotta al vertice, sabato prossimo tutti in campo per la seconda di ritorno: Montecosaro ospita Pollenza, San Severino va a Colmurano nella tana della Valbeton Urbisaglia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X