Accensione dell’albero in piazza,
si rinnova la cerimonia con Esine

CIVITANOVA - Sabato il tradizionale appuntamento che dà il via al Natale con i rappresentanti della città gemellata. Ecco il programma
- caricamento letture
piazza-XxS

L’accensione dell’albero in piazza lo scorso anno

 

Anche quest’anno, l’Amministrazione comunale di Civitanova accenderà le luminarie di Natale in compagnia dei gemelli di Esine. Come tradizione da diversi lustri, la cerimonia dell’accensione delle luminarie in città sarà condivisa con la delegazione lombarda, nel nome del primo gemellaggio con l’Avis di 51 anni fa; legame rafforzato poi dai due comuni nel 1989 e tra gli Istituti Comprensivi nel 1996. La delegazione di Esine arriverà nel pomeriggio di sabato e l’Amministrazione comunale ha confezionato una giornata colma di eventi da mattina a sera, che vedrà quale momento più significativo lo scambio degli auguri sotto l’abete di piazza XX Settembre alle 18,30 circa.

I rappresentanti dell’amministrazione di Esine saranno ricevuti nella sala del Consiglio comunale intorno alle 17 dal sindaco Fabrizio Ciarapica e dagli assessori, insieme ai referenti di l’Avis, Croce Verde e Avis Manfredonia, alla presenza di una rappresentanza delle scuole cui saranno assegnati i premi per i diplomati meritevoli. Alle 18,30 si scende in piazza XX Settembre, per l’accensione delle luci dell’albero di Natale donato dai lombardi, momento allietato dalla musica del Corpo bandistico Città di Civitanova Marche. La sera, alle 21,30, al Rossini, si svolgerà il concerto della band “No Time”, omaggio a Lucio Dalla: “La sera dei miracoli”, a cura dell’Avis, in collaborazione con Aido ed Admo. Domenica,  messa nella chiesa di San Pietro in piazza XX Settembre, prima del pranzo conviviale e dei saluti alla delegazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X