Av3, Dermatologia e Cardiologia:
nomine per Sigona e Mazza

MACERATA - Il primo prende il posto di Marco Simonacci, andato in pensione a giugno e scomparso recentemente per un malore durante una battuta di caccia. Intanto continua ad allungarsi la lista dei medici di assistenza primaria che escono di scena, il primo dicembre ultimo giorno di lavoro del tolentinate Loris Paolucci
- caricamento letture
MacerataRinnova_FF-2-325x216

Marco Sigona

 

di Luca Patrassi

Serie di nomine nell’Area Vasta 3. Si parte con la firma, da parte della dirigente Daniela Corsi, della determina per l’assunzione del nuovo direttore della unità complessa di Dermatologia: si tratta del maceratese Marco Sigona, primo al termine della selezione che si è chiusa agli inizi di novembre a copertura di un ruolo bandito nel febbraio scorso. Sigona succede a Marco Simonacci, andato in pensione nel giugno scorso e tragicamente scomparso di recente per un malore durante una battuta di caccia.

Si passa a Camerino con l’assunzione di un pensionato. «La direzione di Area Vasta 3 – si legge nella motivazione dell’atto di nomina –  ha indetto un avviso aperto per manifestazioni di interesse per il conferimento di incarichi di collaborazione coordinata e continuativa a medici specialisti collocati in quiescenza, al fine di fare fronte alle esigenze straordinarie e urgenti e di garantire l’erogazione dei servizi e livelli essenziali di assistenza, in base alle necessità contingenti».

Ne discende l’assunzione di Giuseppe Cardia, specialista di 71 anni, per il reparto di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell’ospedale di Camerino: durata un anno, compenso di 60 euro l’ora per 24 ore settimanali. Sempre per Camerino firmata dalla dirigente di Av3 Daniela Corsi la determina per il conferimento dell’incarico quinquennale di direttore della Cardiologia ad Indirizzo Riabilitativo dell’ospedale il prescelto è Alfredo Mazza, campano di 51 anni, primo della graduatoria che vedeva presenti sei specialisti.

Tornando a Macerata, si scopre che c’era, dal marzo scorso, una graduatoria aperta per il ruolo di specialisti di Anatomia Patologica (reparto da tempo in gravissime difficoltà di organico) ed ora si procede all’assunzione di una specialista inserita nella graduatoria del concorso, si tratta di Elena Ferioli. Poi altre determine per incarichi interni ai reparti. Assegnato a Francesca Orici l’incarico di responsabile della struttura semplice di “Ginecologia oncologica” afferente al Dipartimento Materno-Infantile dell’ospedale di Macerata, ad Elio Savoretti  incarico di responsabile della struttura semplice, “Murge e Obi”  della unità di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza dell’ospedale di Camerino. Infine un altro medico di assistenza primaria che esce di scena: si tratta del tolentinate Loris Paolucci, ultimo giorno di lavoro il prossimo primo dicembre.

 

Nuovo primario di Dermatologia: Marco Sigona primo in graduatoria

In centinaia nella basilica di San Flaviano per l’addio a Marco Simonacci I figli: «I tuoi valori restano»

Accusa un malore in Spagna, muore il dermatologo Marco Simonacci

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X