Colonna sonora della solidarietà
verso un doppio traguardo:
100 concerti e 50mila euro raccolti

MUSICA - L'orchestra fiati "Insieme per gli altri" ha concluso ad Appignano il tour estivo che l'ha vista protagonista nelle Marche, in Abruzzo, Puglia e Toscana
- caricamento letture
simone_tisba_orchestra_fiati

Simone Tisba durante il concerto ad Appignano. Il direttivo dell’Orchestra gli augura oggi buon compleanno

Sono stati ben 17 i concerti estivi che dal 2 giugno al 24 settembre hanno portato la Colonna Sonora della Solidarietà in prestigiose piazze, teatri e luoghi di culto di Marche e Abruzzo, Puglia e Toscana, completando così un tour estivo ricco di appuntamenti live per l’Orchestra di Fiati “Insieme per gli Altri”, nata da un’idea di Francesco Di Mauro, diretta dal maestro Gianpiero Ruggeri.
orchestra_fiati_insieme_altri-6-300x400È stata una stagione artistica intensa, tutta all’insegna della Musica rappresentata sia sostegno dei territorio sia ad integrazione delle attività profuse e svolte dalle associazioni di volontariato in esse presenti.
L’Orchestra di Fiati “Insieme per gli Altri” attualmente vanta un organico di circa 40 elementi, mentre sono più di 70 i musicisti che si sono alternati sul palcoscenico in questi 3 anni di attività nel corso dei quali sono stati eseguiti ben 86 concerti in 45 località del territorio nazionale; nel contempo, sono circa 40.000 gli euro raccolti in favore di ben 63 associazioni di volontariato che hanno dato vita ad una compartecipazione alle loro iniziative.
«La sinergia così posta in essere  – scrive l’orchestra in una nota – sarà lo scatto finale di un percorso che compileremo al termine dei nostri tre anni di attività, a dicembre  e già si intravede per il nostro sodalizio artistico il raggiungimento di un doppio traguardo: da un lato, le 100 esibizioni pubbliche che rappresentano un punto di snodo importante per una struttura associativa come la nostra votata al sostegno delle iniziative benefiche in ambito solidale; dall’altro, un volume complessivo di raccolta dei proventi da destinare a supporto delle associazioni di solidarietà, nostre partner, che garantirà un sostegno finanziario di 50mila euro per tutte le iniziative presentate e sostenute nei vari concerti». Una tendenza confermata nell’ultimo concerto di sabato ad Appignano quando per l’associazione Un battito d’ali, che si occupa di bambini cardiopatici, sono stati raccolti più di 2mila euro.
orchestra_fiati_insieme_altri-5-300x400Il presidente Gianni Silvi rimarca: «Per noi, il doppio traguardo è una prova di maturità che riusciremo a conseguire unitamente al gruppo dei nostri sponsor, ai volontari che operano nel nostro nucleo associativo e, in ultimo ma non per ultimo, grazie al maestro Gianpiero Ruggeri ed ai musicisti di questa bella esperienza di vita intensamente vissuta; è assolutamente evidente che tutto questo percorso è nato e si sviluppato grazie al sostegno primario e basilare degli operatori commerciali che costituiscono la linfa, il propellente che fa viaggiare la macchina della Solidarietà Viaggiante! Hanno sfidato congiunture sfavorevoli, hanno dovuto confrontarsi con restrizioni di ogni tipo che hanno circoscritto e delimitato fortemente le loro attività, hanno dovuto riorganizzare le loro programmazioni d’impresa ma, in tutti questi anni, mai è venuto meno il loro impegno».
Per tale motivo il direttivo dell’Orchestra di Fiati “Insieme per gli Altri”, unitamente alle associazioni di volontariato con cui abbiamo collaborato, ringrazia la sensibilità dei titolari delle aziende hanno creduto nel loro progetto e si impegnano a supportarlo:
«Ringraziamo l’ingegner Gabriele Miccini di Appignano, patron della Giessegi di Appignano, al quale va un particolare ringraziamento per aver concesso, in via esclusiva a Francesco di Mauro, l’utilizzo del logo “Giessegi per il sociale” che sarà utilizzato, per il tratto a venire, in tutte le nostre iniziative solidali, • Luca Buldorini di Appignano del Centro Funerario Città di Macerata; • Stefano Parcaroli della Med Computer di Macerata;  Adriano Foglia della Aesse Forniture di Appignano; Fabio Fiorani della Fina di Appignano; Pierluigi e Mario Giampieri della Giampieri di Appignano;  Gianluca Gasparrini e Jenifer Valentini di Mondo Infissi di Appignano;  Sauro Carbonetti della ArredoGio di Montecassiano;  Francesco Pellerino della Logichem di Appignano;  Enzo Marinacci delle Grafiche Fioroni di Casette d’Ete;  Andrea Domizioli della Cooperativa Torquati di Macerata; Duilio Compagnucci della Puliecol di San Severino; Rafaiani e Arrà della Laminox di Sarnano; Stefano Gagliardini e Leonardo Giannandrea della GS Impianti di Passo di Treia; Antonio Montecchidella MA.EL. di Tolentino e Eno Tordini dello scatolificio TS di Montecosaro».

orchestra_fiati_insieme_altri-4-650x293

Foto di gruppo per i sostenitori dell’orchestra

In questo girovagare tra Marche, Puglia, Abruzzo, Toscana, Lombardia l’orchestra ha anche attivato collaborazioni con importanti associazioni di rilevanza nazionale tra cui la Lega del Filo d’Oro, alla quale ha indirizzato gli esiti finanziari di importanti iniziative come la registrazione di un cd Musicale prodotto in 5mila copie, la cui vendita/raccolta fondi per la stessa associazione “Lega del Filo d’Oro” viene associata e promossa ad ogni concerto.
orchestra_fiati_insieme_altri-7-325x244«Il 18 settembre, inoltre, è stato data importante per tutti noi poiché in teatro, a Firenze, si è svolta una iniziativa in favore della Fondazione Tommasino Bacciotti, un ente benefico che, fin dal 2000, aiuta le famiglie con bambini ricoverati nell’ospedale Pediatrico Meyer provvedendo all’accoglienza dei nuclei familiari dei lungodegenti e finanziando borse di studio per la ricerca e i progetti medico scientifici. I proventi della raccolta finanziaria effettuata, saranno tutti destinati a sostenere le attività solidaristiche della Fondazione perché impegnarsi per il altri è il nostro comune impegno e, noi lo facciamo con le note e gli strumenti musicali. Un altro progetto, finora minimamente pensato, occuperà le nostre menti e sarà un impegno che assoceremo a quanto finora fatto perché l’impegno solidale trova sempre spazi per chi ha buon Cuore e nobili intenzioni da mettere in campo. Il pensiero finale è per i musicisti, aggiunge il Vice Presidente Dario Matteucci persone che mettono a disposizione impegno incorniciato dalla passione, competenza musicale e disponibilità personale: è come dire che ci danno il meglio di loro stessi e costituiscono l’architettura di un progetto che è, in estrema sintesi, un frammento delle loro vite espresse al meglio dei loro sentimenti. Il loro impegno è ripagato dalle migliaia di persone che hanno assistito ai nostri concerti e poter contare sulla loro sponda attiva di disponibilità è quanto di più prezioso creato dal progetto Orchestra di Fiati “Insieme per gli Altri”».

orchestra_fiati_insieme_altri-1-180x400I musicisti che compongono l’Orchestra Fiati Insieme per gli Altri sono:
Direttore Artistico Maestro Gianpiero Ruggeri;
Dario Matteucci e Diego Brocani al Basso elettrico;
Nazzareno Zacconi alla Chitarra elettrica e acustica;
Angelo Sopranzi, Mirco Cingolani e Piero Pietrani, Bartoloni Gabriele e Cananà Tonio e Edy Marchionni al clarinetto;
Giulio Raccichini al corno;
Giuliano Latini, Vincenzo Gentilucci e Vanni Belfiore all’Euphonium;
Cesare Bisconti, Stefano Bartoloni e Paride Fiorani e Kalvin Olajia alle Percussioni;
Francesco Carducci, Alessia Ronconi, Loris Ronconi e Migliozzi Ugo Pio al Sax Contralto;
Sergio Giuli e Enzo Ronconi al sax baritono;
Giampaoletti Gabriele, Emiliano Bastari e Roberto Benigni al sax tenore;
Vincenzo De Angelis sax Soprano e sax contralto;
Francesco di Mauro, Gianni Pierucci; Filippo Ronconi e Piercarlo Fontemagi;
Simone Tisba, Pietro Uncini e Michele Mennichelli al trombone;
Matteo Pio Borazio flauto di Pan;
Elettra Benedetto Vocalist e presentatrice ufficiale dell’Orchestra;
Lorenzo Forconi alla Cornamusa.
«Si ringraziano inoltre: Alessandra Pierini la nostra copywriter, Eliseo Mozzicafreddo tecnico audio ed il nostro Grafico Cartuccia Agostino. Sulla pagina Facebook “orchestra fiati insieme per gli altri” curata e aggiornata da Oana Mateescu è possibile avere notizie sempre aggiornate sugli eventi in programma».

orchestra_fiati-3-520x650

orchestra_fiati-1-365x650
orchestra_fiati-2-593x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X