Banca Macerata, aumento di capitale
(Foto-Video)

ASSEMBLEA straordinaria degli azionisti oggi pomeriggio a Civitanova. L'organo amministrativo ha deliberato una variazione del valore nominale delle azioni da 100 a 25 euro
- caricamento letture
L'assemblea straordinaria di Banca Macerata
banca-macerata-assemblea-azionisti-massei-guardiani-tartuferi-cavallini-conti-civitanova-FDM-5-650x387

Da sinistra Umberto Massei, Toni Guardiani, Loris Tartuferi, Ferdinando Cavallini e Felicita Conti

Si è svolta nel pomeriggio all’hotel Cosmopolitan di Civitanova l’assemblea straordinaria degli azionisti di Banca Macerata con all’ordine del giorno l’approvazione dell’aumento di capitale.

Il consiglio di amministrazione di Banca Macerata spa, presieduta da Ferdinando Cavallini e diretta da Toni Guardiani, nel corso della riunione ha deliberato di proporre all’assemblea straordinaria degli azionisti, previo ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte degli organi competenti, un aumento di capitale in forma mista, quindi con un aumento gratuito del capitale e un aumento scindibile a pagamento.

banca-macerata-assemblea-azionisti-cavallini-conti-civitanova-FDM-3-325x217

Ferdinando Cavallini

Innanzitutto, l’organo amministrativo ha deliberato una variazione del valore nominale delle azioni da 100 euro a 25 euro, con un rapporto di 1:4. Quanto alla parte gratuita dell’operazione, è previsto un aumento di 8.575.000 euro con utilizzo parziale delle riserve disponibili, che saranno imputate a capitale sociale. Pertanto, ogni azionista riceverà 1 azione gratuita ogni 4 possedute dopo la variazione del valore nominale dei titoli.

Relativamente alla parte a pagamento, l’operazione attiene ad un aumento di capitale sociale scindibile a pagamento di 2.126.775 euro mediante l’emissione di n. 85.071 azioni ordinarie, del valore nominale di 25 euro ciascuna, da offrire in opzione agli azionisti nella misura di 1 nuova azione ogni 20 possedute (dopo l’attribuzione delle azioni gratuite), al prezzo unitario di 25 euro e senza alcun sovrapprezzo. I possessori di meno di 20 azioni avranno comunque diritto a sottoscrivere 1 nuova azione. Per la determinazione del numero di nuove azioni da emettere, si è tenuto conto delle sole azioni in circolazione al 31 maggio 2022, cioè con esclusione delle azioni detenute a quella data nel fondo acquisto azioni proprie e che il tutto sarà aggiornato al momento della delibera assembleare.

(foto di Federico De Marco)

banca-macerata-assemblea-azionisti-loris-tartuferi-civitanova-FDM-2-650x433

Loris Tartuferi

banca-macerata-assemblea-azionisti-ferdianndo-cavallini-civitanova-FDM-1-650x433

Ferdinando Cavallini

banca-macerata-assemblea-azionisti-civitanova-FDM-7-650x433

banca-macerata-assemblea-azionisti-umberto-massei-civitanova-FDM-4-650x433

Umberto Massei



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X