Mostra i genitali ad una ragazzina al parco:
denunciato un 50enne

TOLENTINO - L'uomo è stato individuato dai carabinieri grazie alle testimonianze e alle immagini delle telecamere. Gli viene contestato anche un altro episodio simile. Per lui una sanzione di 10mila euro
- caricamento letture
carabinieri-tolentino-caserma

La caserma carabinieri di Tolentino

 

Individuato l’uomo che aveva mostrato i genitali ad un ragazzina di 15 anni nel parco: è un 50enne, che è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico. Per lui anche una maxi sanzione di 10mila euro.

A rintracciarlo sono stati i carabinieri di Tolentino. I fatti risalgono al 7 maggio scorso. L’episodio era già stato segnalato dalla madre della 15enne su Cronache Maceratesi. Erano circa le 16,45 e la 15enne si trovava con alcuni amici al parco Isola d’Istria. Sarebbero dovuti andare al Mc Donald’s. All’improvviso si è avvicinato l’uomo e visto che la ragazzina aveva le scarpe sporche di fango, lui si è reso disponibile ad andare a prendere un fazzoletto in macchina. Quando è tornato però, rimasto riparato da una siepe, il 50enne ha aperto la giacca e ha mostrato i genitali. La descrizione delle caratteristiche fisiche dell’uomo e degli abiti che indossava fatta dai testimoni hanno permesso di indirizzare le indagini subito sulla giusta via. In seguito, grazie alla collaborazione della polizia locale e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza del Comune, è stato possibile individuare anche l’auto del 50enne, ricostruire il percorso che aveva effettuato e in particolare il passaggio nei pressi del parco in orario compatibile con la consumazione del reato. Così è stato possibile chiudere il cerchio.

I carabinieri hanno contestato all’uomo anche un altro episodio simile, successo ad aprile. In quel caso il 50enne era in auto e aveva avvicinato una ragazza maggiorenne con la scusa di chiedere informazioni. Quando lei è andata verso l’auto, lui le aveva mostrato i genitali.  L’uomo è stato così denunciato e ora rischia una pena che va da un minino di quattro mesi a un massimo di quattro anni e sei mesi. Dovrà pagare anche una sanzione di 10mila euro.

Avvicina una 15enne al parco, poi le mostra i genitali: «Mia figlia è sotto choc, ho denunciato»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X