Contributi a gestori di piscine
aperte al pubblico,
domande fino al 15 luglio

CIVITANOVA - L'amministrazione ha messo a disposizione un fondo di 45mila euro destinato alle società o alle ditte che nel 2021, a causa degli effetti della pandemia, abbiano registrato una diminuzione dei proventi superiore al 30% rispetto al 2019
- caricamento letture

 

gonfiabili-piscina-il-grillo«C’è tempo fino al 15 luglio per richiedere i contributi destinati a gestori di piscine situate nel comune di Civitanova, purché gli impianti siano rimasti aperti al pubblico durante l’anno 2021 per almeno 180 giorni anche non consecutivi». L’amministrazione comunale ha pubblicato un bando nell’ambito delle misure economiche varate a sostegno dei soggetti colpiti dall’emergenza da Covid-19. Il fondo è di 45mila euro ed è destinato alle società o alle ditte gestori delle piscine aperte al pubblico che nel 2021, a causa degli effetti della pandemia da Covid-19, abbiano registrato una diminuzione dei proventi da utenza superiore al 30% rispetto al 2019. La domanda dovrà essere compilata esclusivamente sul modello predisposto e disponibile sul sito internet istituzionale dell’ente (https://www.comune.civitanova.mc.it/) nella sezione “Avvisi e Segnalazioni” e dovrà essere presentata entro le 13 di venerdì 15 luglio, mediante posta elettronica certificata (pec) da inoltrare al seguente indirizzo: comune.civitanovamarche@pec.it.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =