Giochi del Mediterraneo:
tre medaglie per Levantesi,
orgoglio della Virtus Pasqualetti

PODI - L'atleta della società maceratese protagonista con la maglia azzurra ad Oran in Algeria
- caricamento letture
levantesi-e1656599335338-650x494

Levantesi in azione

Due medaglie d’argento e una di bronzo ai Giochi del Mediterraneo ad Oran in Algeria per Matteo Levantesi.

levantesi1-300x400Organizzati dal Comitato Olimpico, i Giochi riuniscono tutti i Paesi che si affacciano sul “mare nostrum” che schierano i loro migliori atleti per sfidarsi nelle diverse discipline sportive in una sorta di mini olimpiade. L’elpidiense è in forza alla Asd Ginnastica Virtus E. Pasqualetti, la squadra che a maggio scorso ha ottenuto l’ennesimo podio (secondo posto) in Campionato che la porta a essere la squadra di serie A1 più vincente negli ultimi dieci anni.

Così, anche in Algeria, Levantesi si è fatto valere conquistando l’argento nella gara a squadre sui sei attrezzi (ha gareggiato su tutti e sei portando punti preziosissimi per il podio) e, nelle finali per attrezzo, conquistando un bronzo al Volteggio e una medaglia d’argento alle parallele che da sempre sono un attrezzo a lui congeniale. Tre medaglie pesanti in vista dei prossimi Campionati Europei che si svolgeranno a Monaco di Baviera dopo Ferragosto. Per allora sarà pronto anche un nuovo esercizio alla Sbarra che dovrebbe proiettarlo nel gotha della ginnastica mondiale. «Il modo migliore per ricordare un punto di riferimento della Virtus recentemente scomparso: Umberto Caschera – si legge in una nota della società del capoluogo -. Bravo Matteo e complimenti al “tecnico dei tecnici” Sergiy Kasperskyy».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =