Furto in una chiesa,
coppia condannata a 6 mesi

MATELICA - Un 48enne e una 24enne che vivono a Montemarciano sono stati arrestati il 17 giugno. Oggi si è chiuso il processo per direttissima
- caricamento letture

tribunale-macerata-archivio-arkiv

 

Sorpresi a rubare in chiesa, condannati a 6 mesi. In manette erano finiti un uomo di 48 anni, Antonio Chianese, residente a Montemarciano, e Alessia Mucci, 24 anni, residente Montemarciano. La coppia era stata fermata dai carabinieri a Matelica nel pomeriggio del 17 giugno scorso. I militari li avevano visti uscire dalla chiesa Regina Pacis, in piazzale Don Franco Paglioni. I militari li hanno fermati e li hanno trovati in con circa 49 euro di monetine e arrestati per furto. Un furo che sarebbe stato compiuto usando un’asta con attaccato del nastro biadesivo per pescare le monete dalla cassetta delle offerte e tirarle fuori.

Oggi si è chiuso il processo per direttissima davanti al giudice Federico Simonelli. L’accusa era sostenuta dal pm Francesca D’Arienzo. La coppia, difesa dall’avvocato Paolo Mengoni, è stata condannata a 6 mesi.

Rubano le offerte in chiesa, in manette un 48enne e una 24enne



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =