Rapina al bar La Rotonda,
il titolare affronta il malvivente
con una pala per la pizza

CIVITANOVA - Il rapinatore è stato messo in fuga dopo aver minacciato una commessa. Non ha preso niente. «Non si capiva quello che diceva, si è nascosto nel locale e ha atteso ci fossero pochi clienti»
- caricamento letture
rapina-bar-la-rotonda-antonio-arca-2-650x488

Antonio Arca, titolare del bar La Rotonda, insieme alla commessa minacciata dal rapinatore

di Gianluca Ginella (foto di Federico De Marco)

Rapina all’ora di colazione in un bar di Civitanova, il titolare reagisce e il malvivente fugge senza prendere niente. È successo questa mattina alle 9,30 al bar La Rotonda: «si è nascosto nel locale e ha atteso che ci fossero pochi clienti e ha agito» racconta il titolare, Antonio Arca. Indaga la polizia.

rapina-bar-la-rotonda-antonio-arca-3-650x488È entrato al bar e senza farsi vedersi ed è andato nella sala slot o nel bagno e lì ha atteso il momento propizio. Il momento in cui nel bar La Rotonda, affollatissimo questa mattina tra chi faceva colazione e chi è passato per prendere un trancio di pizza, ci fossero pochi clienti (tre o quattro). Poi ha agito. Ha raggiunto il bancone, che poi ha scavalcato, e alla ragazza che lavora lì ha detto di dargli la cassa (l’uomo teneva una mano in tasca come se ci fosse un’arma). La ragazza, non ha capito cosa l’uomo volesse «sbiascicava, credo fosse italiano ma non capivo bene», racconta. E così ha chiamato un collega che, compresa la situazione, si è messo ad urlare e a chiamare «Antonio», il titolare del bar.

Antonio Arca in quel momento si trovava in cucina, sentite le urla ha preso una pala per la pizza e armato di quella è uscita, pronto ad affrontare la situazione. «C’è stata una colluttazione con quell’uomo e lui ha cercato di scavalcare il bancone» racconta Arca. Ma l’uomo «era maldestro, ha buttato giù dei bicchieri, ha rischiato di farsi male da solo» dice Arca. Nonostante qualche difficoltà il malvivente è riuscito a guadagnare l’uscita e a fuggire a piedi. Sul posto è intervenuta la polizia. In corso le indagini per rintracciare il rapinatore.

rapina-bar-la-rotonda-antonio-arca-4-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =