Un ambulatorio pediatrico
per i bambini ucraini

TOLENTINO - Il Rotary, in collaborazione con l'Assm, ha avviato ieri il servizio alle Terme Santa Lucia
- caricamento letture
ROTARY-CIARPELLA-COMPAGNUCCI-IMG_1674-325x244

Ovidio Ciarpella e Danilo Compagnucci

 

Il Rotary Tolentino, in collaborazione con l’Assm, Azienda specializzata settore multiservizi, ha aperto ieri, in concomitanza con l’avvio della nuova stagione termale, un ambulatorio alle Terme Santa Lucia a favore dei bambini e delle bambine ucraini di età pediatrica, dai 3 ai 16 anni, per patologie importanti e quindi non di screening, complementare all’attività statale, del sistema sanitario nazionale. «E’ il primo del genere ad essere avviato – si legge in una nota – I medici che hanno messo a disposizione la propria professionalità sono l’otorinolaringoiatra Ovidio Ciarpella, presidente del club e il pediatra Paolo Francesco Perri, past president. Entrambi si sono così resi disponibili per questo nuovo servizio gratuito rivolto ai giovani profughi ucraini».
Ciarpella sarà in ambulatorio il giovedì dalle 9.30 alle 11.30, mentre Perri il mercoledì nello stesso orario. «Vogliamo dare – dice Ovidio Ciarpella – il nostro contributo anche attraverso questo nuovo ambulatorio. Ci stiamo adoperando anche per aiutare le donne in gravidanza ucraine. Abbiamo anche avviato lo scorso ottobre il progetto “Audiorotary” che consiste nell’effettuare sia visite otorino che esami audiometrici a tutti gli alunni della prima elementare delle scuole di Tolentino e del comprensorio che vengono considerati a rischio e quindi meritevoli di un controllo specialistico, individuato da docenti e genitori».
Per l’ambulatorio a favore dei bambini ucraini le Terme Santa Lucia forniscono i locali e il personale per le prenotazioni. «E’ una iniziativa importante – spiega il direttore delle Terme Santa Lucia, Danilo Compagnucci – a favore degli ucraini che si aggiunge a quelle che proponiamo per gli anziani. Con la nuova stagione termale si è tornati ad effettuare le inalazioni calde dopo due anni di stop a causa del covid. Ora le attività delle cure termali sono tornate alla normalità, sono al completo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =