Dipendente senza green pass,
1.500 euro di multa al titolare

MONTECASSIANO - Controlli dei carabinieri in un tomaificio, sanzione da 400 euro per il lavoratore. Multati anche i titolari di un bar, tabacchi e sala slot che avevano servito delle bevande ad un cliente che non aveva la certificazione verde
- caricamento letture

 

carabinieri-archivio-arkiv-1-325x244

 

Dipendente senza green pass, sanzionato il titolare di un tomaificio per non aver accertato il mancato possesso della certificazione verde del lavoratore: per il primo una multa da 1.500 euro, 400 euro per il secondo. I carabinieri della stazione di Montecassiano, insieme ai colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro di Macerata hanno svolto un servizio di controllo dell’osservanza delle prescrizioni in materia di Covid sui luoghi di lavoro. Sempre nell’ambito dell’attività, hanno controllato un bar, tabacchi e sala slot e multato per 400 euro i titolari che avevano servito delle bevande ad un cliente che non aveva il green pass. Infine, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia cc di Macerata nel corso di controllo alla circolazione stradale hanno ritirato due patenti in quanto i rispettivi guidatori sono risultati positivi all’etilometro. Entrambi sanzionati gli automobilisti in via amministrativa, le rispettive autovetture sequestrate ed affidate al soccorso Aci.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =