«Emergenza Covid,
oltre 600mila euro alle imprese»

UNIONE MONTANA di Camerino - Il presidente Gentilucci plaude al bando della Regione: «In totale parliamo di 180 micro imprese dislocate in vari Comuni a cui sono stati assegnati i fondi»
- caricamento letture
Gentilucci-e1620037481725-325x205

Alessandro Gentilucci

 

«Voglio ringraziare anzitutto la Regione per aver indetto il bando e messo a disposizione risorse del Por Fesr 14-20 per il sostegno alla competitività delle imprese del nostro territorio per contrastare l’emergenza Covid». E’ quanto dichiara Alessandro Gentilucci, presidente dell’Unione Montana Marca di Camerino, soggetto capofila della strategia area interna Alto Maceratese. «Si tratta di 617.626 euro, tutti assegnati per interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio che andranno a finanziare attività in diversi ambiti. In totale parliamo di più di 180 microimprese dislocate in vari comuni – prosegue Gentilucci – a significare una vitalità e un dinamismo già presente in questi territori che potrà trovare un ulteriore slancio grazie a questi contributi. È un segnale importante per l’economia e le possibilità di sviluppo di un’area pesantemente colpita dal sisma e dalla pandemia, soprattutto per la possibilità di usufruire di finanziamenti a fondo perduto. Siamo certi che misure di questo tipo, assieme alle tante altre previste nell’ambito della Snai, rappresentano la chiave per il rilancio di questi territori».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =