Ospedale di Camerino,
in dono un ecografo

SOLIDARIETA' - Sabato l’associazione “La voce del cuore per la chirurgia” sarà al “Santa Maria della Pietà” per consegnare il dispositivo
- caricamento letture

 

ecografo_multidisciplinare-e1636467625369-325x226

Un ecografo multidisciplinare

L’associazione “La voce del cuore per la chirurgia” sarà all’ospedale “Santa Maria della Pietà” di Camerino per donare, in nome del legame con il professor Giambattista Catalini, un ecografo multidisciplinare comprensivo di sonda intraoperatorio base, al fine di ampliare e qualificare l’attività specialistica-chirurgica e infermieristica del reparto di chirurgia. Appuntamento alla sala riunioni, sabato 4 dicembre. «La nostra attenzione resta focalizzata alle strutture ospedaliere del territorio ed è rafforzata dalla consapevolezza di rappresentare centinaia di pazienti e relative famiglie che a noi si sono avvicinati per un sostegno nella malattia – sottolinea il presidente Gabriella Accoramboni -. Non siamo nuovi ad iniziative del genere che hanno contraddistinto la nostra attività fin dal 2013, anno di costituzione della onlus. L’ecografo è necessario per migliorare l’attività di screening sui pazienti e siamo stati supportati anche da fondi messi a disposizione da “La pasta di Camerino” che con grande generosità ha partecipato all’iniziativa. Nonostante i tempi siano difficili per tutti, ancor più per il settore sanitario regionale, noi siamo testimoni che la strada della solidarietà, sebbene impegnativa, sia un fondamentale canale di aiuto per le strutture sanitarie del territorio la cui fruizione rappresenta un irrinunciabile diritto per le nostre zone già duramente colpite». Parteciperanno all’evento il sindaco di Camerino Sandro Sborgia, l’assessore Filippo Saltamartini, l’arcivescovo di Camerino e San Severino monsignor Francesco Massara e il prorettore vicario di Unicam Graziano Leoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X