I 100 anni di Elio Andreozzi,
«una vita di duro lavoro nei campi»

MOGLIANO - Festa con i familiari, il sindaco e il vicesindaco. Gli auguri dell'amministrazione comunale
- caricamento letture

elio-andreozzi-100anni-mogliano-3-650x433

 

Mogliano festeggia un altro centenario: Elio Andreozzi ha raggiunto oggi il prestigioso traguardo. I festeggiamenti, semplici e pieni d’affetto, si sono svolti nella sua casa in viale XX Settembre con la presenza delle sue tre figlie e dei familiari più stretti. L’affetto e gli auguri di tutta la comunità moglianese sono stati portati dal sindaco Cecilia Cesetti, dal vicesindaco Simone Settembri e dal presidente della locale Sezione Ancr della quale Elio è stato sempre socio.

elio-andreozzi-100anni-mogliano-2-325x354Ed è proprio l’amministrazione comunale a riassumere la vita di Elio: “Terzo di cinque figli, persona umile dai forti sentimenti di lealtà, rispetto, amore e abnegazione per gli altri, Elio ha conosciuto le difficoltà della vita fina da bambino. Già ad otto anni lavorava come “garzone”; a diciannove anni ha iniziato il servizio militare durato ben sei anni durante i quali ha conosciuto la crudeltà della guerra trovandosi più volte faccia a faccia con la morte. Ha sempre lavorato duro nei campi con pochi mezzi ma tanta forza. Sposato con Maria Emiliani ha condiviso con lei ben 69 anni di vita fino al gennaio 2019. Hanno cresciuto insieme tre figlie superando tante difficoltà senza mai arrendersi. Uomo umile e forte Elio ha compiuto il suo lungo percorso nella dedizione alla famiglia, alle figlie e ai nipoti che oggi lo circondano con immenso affetto. A lui l’augurio di buona vita da parte di tutti i moglianesi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X