Record del mondo firmato Montecosaro,
Ramon Morillas vola a 7027 metri
col paramotore Vittorazi (Video)

NEL CIELO - Il pilota spagnolo grazie al motore Cosmos300 è riuscito in un'impresa che fino ad oggi sembrava impossibile. E il primato porta la firma dell'azienda fondata da Vittoriano Orazi e oggi portata avanti dai figli
- caricamento letture
Il record di Ramon Morillas

 

vittorazi-motors-3-650x359

Il pilota Ramon Morillas a oltre 7000 metri di altezza sopra Granada

 

di Laura Boccanera

Vedere la curvatura della Terra ma non attraverso l’oblò di una navicella spaziale, salire su, fino a oltre 7mila metri con i piedi a strapiombo sulle montagne sorretti solo da un motore potentissimo e da una vela. Porta la sigla di un’azienda di Montecosaro il record del mondo firmato dal pilota Ramon Morillas che nei giorni scorsi con il paramotore Vittorazi Motors ha toccato quota 7027 metri sopra il livello del mare.

vittorazi-motors-2-325x217

Andrea e Matteo Orazi assieme ai campioni del mondo, Fabrique Breuzard, e sua moglie Christelle, Pasquale Biondo, 3° in PF1, e il Team Vittorazi

Il paramotore è una specie di parapendio, ma supportato da un motore ad elica che il pilota indossa come uno zaino e una vela. Il corpo del pilota è libero, coi piedi sospesi nel vuoto. E’ solo immaginabile lo stupore e l’adrenalina dell’impresa compiuta dallo spagnolo Morillas che col suo volo sopra il cielo di Granada ha sfondato ben 3 record mondiali, quello di altitudine, ma anche quelli di velocità per salire in quota, a 3000 metri e a 6000 metri (il Monte Bianco è alto 4.809 metri per dare un’idea) in appena 52,5 minuti. Il video realizzato dal pilota è strabiliante e dietro l’impresa da record c’è una ditta tutta made in Marche, con sede a Montecosaro di proprietà di Matteo e Andrea Orazi, leader mondiale del settore. Un’azienda nata grazie alla passione di Vittoriano Orazi, imprenditore visionario e lungimirante che per primo negli anni ’90 approfondì il mondo del volo mettendo a frutto il know how tecnico maturato nel decennio precedente grazie alla produzione di minimoto, iniziando così la produzione dei motori per paramotori. Il modello costruito per il volo da record è il Cosmos300 di serie, un motore equipaggiato con una tecnologia di derivazione aeronautica, un sistema composto da due accensioni indipendenti in grado di offrire il doppio della sicurezza a ogni condizione ambientale. «Un’impresa del genere può essere solo il frutto di un intenso lavoro di squadra, competenze di un pilota impareggiabile, ingegneri di alta classe, meccanici e assistenza. Tutti sono essenziali per arrivare dove nessuno è mai andato – fanno sapere dall’azienda – ringraziamo Ramon per il coraggio e la determinazione e grazie a tutti i soci che, con il loro know-how, hanno reso possibile un traguardo così ambizioso».

 

vittorazi-motors-5-650x359

vittorazi-motors-1

vittorazi-motors-4-650x359



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X