Scompare da Civitanova,
ritrovato dopo due giorni a Cingoli

DISAVVENTURA a lieto fine per un 85enne, grazie all'intervento dei carabinieri che stamattina lo hanno notato girovagare in stato confusionale per le vie della cittadina dell'entroterra
- caricamento letture
carabinieri-cingoli

La stazione carabinieri di Cingoli

 

 

Scompare da Civitanova, ritrovato a Cingoli. Disavventura a lieto fine per un 85enne, grazie all’intervento dei carabinieri della Compagnia di Macerata. L’anziano, che vive nella città costiera, si era allontanato un paio di giorni fa volontariamente. Immediata la denuncia dei familiari al commissariato, ma dell’uomo sembravano essersi perse le tracce. Fino a stamattina, quando i militari della stazione di Cingoli, impegnati in uno dei consueti servizi di controllo del territorio, hanno notato un anziano girovagare per le strade della città. Insospettiti lo hanno fermato: era senza documenti, in stato confusionale e aveva un gran sete. I carabinieri lo hanno così accompagnato in caserma, lo hanno rifocillato, e dopo un lungo colloquio hanno capito che si trattava proprio dell’85enne scomparso da Civitanova due giorni. A quel punto è stata contattata la famiglia e l’uomo è potuto tornare a casa sano e salvo. Impossibile pensare che con questo caldo l’uomo sia riuscito ad arrivare a Cingoli a piedi, molto più probabile che abbia chiesto qualche passaggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X