«Il mio presepe
ambientato a Venezia,
città segnata dalle quarantene»

MACERATA - E' stato realizzato a mano da Fabio Persichini con materiale di riciclo
- caricamento letture
Il presepe Venezia realizzato da Fabio Persichini

E’ dedicato a Venezia il presepe realizzato da Fabio Persichini di Macerata. L’opera è stata realizzata a mano con materiale di riciclo, carta, cartone, polistirolo, pasta di semola e così via. «Ho scelto di ambientarlo a Venezia – spiega Persichini – perché è una citta che è stata storicamente segnata dalla quarantena». Da piazza San Marco ai suoi canali, dai ponti ai gondolieri, la città è stata realizzata in tutti i suoi dettagli. Il presepe è stato ripreso in un video che ne mostra le caratteristiche.
(redazione Cm)

presepe_venezia-1-650x488

presepe_venezia-8-650x387 presepe_venezia-7-650x488 presepe_venezia-6-650x568 presepe_venezia-5-594x650 presepe_venezia-4-650x523 presepe_venezia-3-650x365 presepe_venezia-2-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X