Scontro fra due auto all’incrocio,
uno dei conducenti si allontana

MACERATA - L'incidente tra viale Don Bosco e viale De Amicis, il giovane alla guida di una Peugeot 206 è poi tornato dopo una mezzora sul luogo dell'accaduto, riferendo agli agenti della polizia locale di non essere rimasto sul posto perché preso dal panico. Una donna, che era al volante dell'altra vettura coinvolta, trasportata al pronto soccorso
- caricamento letture

 

viale-de-amicis-viale-don-bosco

L’incrocio dove è avvenuto l’incidente

 

Scontro all’incrocio fra viale Don Bosco e viale De Amicis a Macerata, una donna trasportata al pronto soccorso del capoluogo per accertamenti. Spetterà alla polizia locale che è occupata dei rilievi del caso, attività curata dal sostituto commissario Marzia Paulini, ricostruire la dinamica dell’incidente avvenuto intorno alle 16,25. Violento l’impatto tra le due vetture, coinvolte una Volkswagen Polo guidata da una donna di Macerata, che dopo l’urto è andata a finire sulle scalette d’ingresso del collegio universitario, e una Peugeot 206 con al volante un giovane (anche lui residente nel capoluogo), che si è allontanato dal luogo dell’accaduto per poi tornare dopo una mezzora, riferendo agli agenti (che comunque erano già risaliti alla sua identità) di non essere rimasto sul posto perché preso dal panico. Dell’accaduto è stato informato il pm di turno per valutare l’omissione di soccorso. Immediato l’intervento degli operatori dell’emergenza che hanno prestato le prime cure del caso alla ferita, rimasta cosciente, lamentava un dolore ad un braccio, per poi trasportarla in ambulanza all’ospedale del capoluogo.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X