Abbatte un lampione con l’auto e scappa:
fermato, tasso alcolico otto volte il limite

RECANATI - Nei guai un 30enne residente in città, è stato fermato dalla polizia locale dopo un breve inseguimento. Lo schianto in via Matteotti, ai piedi del palo ancora i pezzi della sua vettura
- caricamento letture
polizia-locale-recanati

La polizia locale di Recanati (foto d’archivio)

 

Abbatte un lampione con l’auto, si dà alla fuga, ma viene fermato dalla polizia locale poco dopo: nel sangue un tasso di alcol otto volte superiore al limite di legge. Nei un 30enne.  E’ successo a Recanati sabato scorso intorno alle 22,40, quando una pattuglia della polizia locale in servizio serale, per il controllo del rispetto delle norme anti Covid in via Giunta ha incrociato un’auto che seppur gravemente danneggiata sfrecciava a velocità sostenuta. La pattuglia, dopo un breve inseguimento, ha quindi fermato la vettura in località Monte Lieto. Alla guida c’era un trentenne di Recanati. Il ragazzo, in evidente stato di ubriachezza, che non è stato in grado di raccontare cosa era accaduto e dove era andato a sbattere.  Immediatamente la comandante ed il sovrintendente capo, componenti della pattuglia, hanno allertato il 118 e le altre forze di polizia al fine di conoscere se vi erano persone coinvolte in un incidente. Nel frattempo il 30enne è stato ricoverato all’ospedale di Civitanova per gli accertamenti di rito, che poi hanno confermato un tasso di alcol nel sangue pari a 4, otto volte il limite. Ieri il sovrintendente capo è poi riuscito ad individuare il luogo dello schianto: via Matteotti, ai piedi del lampione c’erano ancora il faro ed altri pezzi dell’auto dell’auto del 30enne. Il giovane sarà così denunciato per guida in stato di ebbrezza, fuga e danneggiamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X