Summit sul controllo del vicinato:
«Speriamo nella nascita
di nuovi gruppi»

TOLENTINO - L'assessore Gabrielli ha convocato l'incontro. In città importanti interventi per sventare truffe e rapine
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
controllo-del-vicinato

La riunione sul controllo del vicinato

 

Controllo del vicinato a Tolentino, l’assessore alla Sicurezza Giovanni Gabrielli ha convocato una riunione che si è svolta il 12 ottobre: presenti il responsabile per le Marche dell’associazione Controllo del vicinato, Enzo Musardo, e il responsabile del comune di Civitanova Elio Cingolani e i responsabili dei sette gruppi cittadini e il coordinatore di Tolentino Marco Mancini. «Questa riunione – ha sottolineato l’assessore Gabrielli – è stata convocata per fare il punto della situazione, dopo il sisma e soprattutto dopo il lockdown dovuto al Covid. Abbiamo ribadito l’importanza del controllo del vicinato come prima azione preventiva di sorveglianza della propria zona di residenza, sempre in stretta sinergia e collaborazione con tutte le forze dell’ordine e sancito da un protocollo firmato con il Prefetto nel settembre del 2016. Inoltre è stato anche ricordato l’utilità dei gruppi che in alcuni casi, in alcune città, durante l’emergenza Covid, ha anche provveduto a distribuire mascherine e spesa alle famiglie in difficoltà. A Tolentino – continua Gabrielli – tra le varie segnalazioni, ci sono state quelle inerenti le truffe legate a falsi contratti delle utenze nei confronti degli anziani e che in realtà servivano per ispezionare le abitazioni e pianificare eventuali furti. Grazie sempre ad alcune opportune segnalazioni alle forze dell’ordine, sono stati sventati alcuni tentativi di rapina. Resta fondamentale l’aspetto legato alla coesione sociale. Ricordiamo che è a disposizione una pagina Facebook “Controllo del vicinato Tolentino” con tutte le informazioni e che chi fosse interessato a partecipare può contattare il numero riportato sulla stessa pagina. Ci aspettiamo la formazione di nuovi gruppi per avere una presenza quanto più capillare su tutto il territorio cittadino».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X