“Rocche di frontiera”,
il Trecento rivive a Spindoli

FIUMINATA - L'iniziativa è stata promossa dal Gruppo Storico del presidente architetto Ulisse Costantini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

rievocazione_storica_spindoli-3-300x400Magia alla trecentesca Rocca di Spindoli, uno dei “luoghidelsilenzio” delle Marche. Domenica è stata abitata, come un tempo, da soldati, nobili, cortigiani che hanno risvegliato lontane emozioni in un ambiente fantastico reso tale dall’accampamento dei soldati e dalle capanne costruite con fogliame e rami. Tutto merito di Rocche di frontiera, rievocazione storica promossa dal Gruppo Storico di Fiuminata del presidente architetto Ulisse Costantini. «Abbiamo voluto ripercorrere l’esperienza “Rocche di Frontiera”  – spiega – messa in campo lo scorso anno alla Rocca di Santa Lucia nella frazione di Laverino vicino le sorgenti del fiume Potenza. Quest’anno, con l’aiuto di esperti di rievocazione storica abbiamo messo in atto un programma molto ricco con lo scopo di valorizzare il nostro territorio mostrando le proprie eccellenze storico-artistiche, enogastronomiche e paesaggistiche. Puntando sulle nostre risorse abbiamo voluto far vivere ai nostri ospiti un’emozione che li ha immersi nel paesaggio e nella storia medievale nell’ottica del turismo esperienziale, una nuova percezione globale del paesaggio, del cibo e della storia dei nostri villaggi e fortilizi di montagna».

rievocazione_storica_spindoli-1-325x244I vari gruppi storici del “Trovastorie della Marca” e la Milithia Bartolomei” hanno guidato i visitatori alla scoperta dei segreti della Rocca, solo ad un primo sguardo inaccessibile.
Nel piccolo paese di Spindoli si è svolto un piccolo mercatino a tema medievale con dimostrazioni di antichi mestieri e prodotti tipici del territorio, mentre i più temerari si sono cimentati nel trekking e, accompagnati da una guida escursionistica ambientale hanno attraverso tortuosi sentieri di montagna li ha condotti all’antico maniero.
Gli organizzatori ringraziano l’Amministrazione Comunale, il Comitato di Spindoli, Milithia Bartolomei di Castelraimondo, associazioni “Gruppo Storico “di Fiuminata, “Io non crollo”, ”Archeoclub”, ”La storia in piazza”, “Le soavi allegrezze dei da Varano “ , “L’associazione corsa alla spada” di Camerino e gli amici escursionisti di Fiuminata, Camerino e Fabriano.

rievocazione_storica_spindoli-4-488x650

rievocazione_storica_spindoli-5-488x650 rievocazione_storica_spindoli-6-488x650 rievocazione_storica_spindoli-1-650x488 rievocazione_storica_spindoli-2-316x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X