Incendio a Valfornace,
a fuoco 7mila metri quadri di sterpaglie

LE FIAMME a Colle San Benedetto, a ridosso di un'area boschiva, la stessa interessata l'anno scorso da un rogo di ingenti proporzioni. L'intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha evitato che la situazione potesse degenerare. Sulle cause nessuna pista è esclusa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
vigili-del-fuoco-archivio-arkiv-14-325x167

Foto d’archivio

 

A fuoco 7mila metri quadri di sterpaglie. E’ successo nella frazione Colle San Benedetto di Valfornace. L’allarme è scattato verso le 15 e solo l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme potessero arrivare alla vicina area boschiva. L’incendio infatti è stato domato prima che la situazione potesse degenerare.  Ancora non si conoscono le cause che hanno scatenato il rogo e nessuna pista è esclusa. La zona è grossomodo la stessa in cui l’anno scorso andarono a fuoco circa sei ettari di bosco, un incendio di proporzioni molte vaste, che richiese diversi giorni per essere domato. E all’epoca l’ipotesi più accredita è che ci fosse la mano di un piromane.

 

Incendio di bosco a Valfornace, in corso le operazioni di bonifica Spunta l’ombra del piromane

 

Vasto incendio sulle montagne, bruciano sei ettari di bosco



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X