Terribile malattia,
attrice muore a 59 anni

MACERATA - Michela Cerquetella si dedicava da anni al teatro amatoriale. Il ricordo della compagnia Calabresi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
michela_cerquetella

Michela Cerquetella

 

Il Teatro amatoriale maceratese ha perduto una delle sue stelle. Ieri mattina è morta Michela Cerquetella, 59 anni, compiuti da pochi giorni. Una terribile malattia non le ha dato scampo. «Spirito libero, intellettuale di rara onestà, attrice più volte premiata in festival nazionali». Così la ricordano Quinto Romagnoli e i componenti della compagnia Teatro Calabresi. 

E’ entrata nel Gruppo Te.Ma. nel 1983 e ha subito dimostrato talento per la recitazione ma anche come supporto culturale alla compagnia per la sua grande passione letteraria e drammaturgica. Le sue grandi interpretazioni in “Eja Eja Eja” di Teodori, nel ” Woyzeck” di Buchner, in “Perchè, perchè Marì” di MarioAffede rimarranno memorabili. Ha recitato anche nella compagnia di Tolentino (sotto la regia di Saverio Marconi) e nella Compagnia Oreste Calabresi, prestando la sua vena artistica anche a recital e incontri culturali. «Preziosa e onesta -la descrive la compagnia Calabresi – la sua competenza critica per la scelta dei lavori a numerose Rassegne “Angelo Perugini”. Mancherà a tutti gli amici del Teatro Oreste Calabresi l’impegno con cui affrontava i ruoli artistici che le venivano assegnati, la sua vivacità e il saper stare insieme a tutti perchè Michela portava sempre “originalità”, una rara e preziosa dote per essere un’artista di valore. Ciao Michela».

I funerali oggi pomeriggio alle 16 nella chiesa di Santa Croce a Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X