Nuovo decreto della Regione:
ripartono sagre, fiere e cerimonie
Da venerdì discoteche aperte

RIPRESA - Il governatore Ceriscioli ha firmato questa sera il documento: domani diverse riaperture
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ceriscioli-2-325x258

Il governatore Luca Ceriscioli

 

Il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato oggi il decreto che consente la ripartenza di cerimonie, sagre e fiere locali, sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse, strutture termali e centri benessere, congressi e grandi Eventi Fieristici, discoteche nel pieno rispetto delle seguenti.
La ripresa di cerimonie, sagre e fiere locali e la riapertura di sale slot, sale giochi, sale bingo e sale scommesse è fissata per domani, martedì 16 giugno. Congressi, grandi Eventi Fieristici e discoteche torneranno a partire da venerdì 19 giugno (il Governo aveva posticipato l’apertura al 14 luglio).
Tutte le attività dovranno rispettare le Linee Guida approvate dalla Conferenza delle Regioni e Province autonome nella seduta dell’11 giugno 2020 che sono indicate all’interno del decreto e riportate in Gazzetta ufficiale. 

Arrivano 39 milioni per posti letto in terapia intensiva e sub intensiva A Civitanova 100mila euro per l’immagine



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X