Una donazione di mascherine
dalla comunità cinese

POTENZA PICENA - Il referente della chiesa cristiana evangelica questa mattina ne ha consegnate 600. Operativo lo sportello di ascolto telefonico attivato dai servizi sociali
- caricamento letture

 

mascherine

La donazione in mascherine a Potenza Picena

 

La comunità cinese della Chiesa cristiana evangelica dona 600 mascherine al Comune di Potenza Picena. Un ulteriore di vicinanza e solidarietà, in un momento di particolare difficoltà, espresso dal referente della congregazione religiosa cinese, che stamattina ha consegnato il materiale, portando un messaggio di sostegno: «Andrà tutto bene perchè Dio è con noi». Presenti per l’occasione gli assessori Luisa Isidori e Tommaso Ruffini oltre a Mario Properzi, presidente della municipalizzata Aspp, che hanno ringraziato a nome di tutta la cittadinanza. «Un gesto che abbiamo apprezzato e che ci ha davvero toccati – riferisce Ruffini -. Le 600 mascherine saranno distribuite tra casa di riposo, agenti della polizia locale, volontari della Croce rossa e della Protezione civile e nelle farmacie comunali». Inoltre, è operativo lo sportello di ascolto telefonico attivato dal Comune tramite la divisione Servizi sociali. Il servizio, totalmente gratuito, ha l’intento di offrire un supporto a chiunque ne abbia bisogno, in particolare a chi è solo o con particolari esigenze. Lo sportello è disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 16 alle 17, chiamando il 3274613215.

«Il sole non autorizza alle passeggiate Rischiamo di vanificare gli sforzi»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X