facebook twitter rss

Tubercolosi a scuola,
ricoverata bambina di 11 anni

MONTE SAN GIUSTO - Due giorni fa la piccola è stata trasportata all'ospedale Salesi di Ancona. La bimba frequenta l'istituto comprensivo Lorenzo Lotto. Il direttore del Dipartimento prevenzione dell'Area vasta 3: «Abbiamo avviato una indagine epidemiologica, il rischio di contagio comunque non è alto»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
156 Condivisioni

 

 

Bambina di 11 anni ricoverata all’ospedale Salesi per una tubercolosi, la piccola è di Monte San Giusto e frequenta l’istituto comprensivo Lorenzo Lotto, già avviate le indagini epidemiologiche. Il caso risale a due giorni fa. La piccola è ora sotto cura all’ospedale dorico e a giorni dovrebbe essere dimessa. «Di casi ne capitano in provincia, non vanno creati allarmismi – spiega il direttore del Dipartimento prevenzione dell’Area Vasta 3, Alberto Tibaldi –. Quando scopriamo questi casi avviamo le procedure che prevedono una indagine epidemiologica per rintracciare le persone che posso avere avuto contatti con il malato. Stiamo portando avanti i controlli con i compagni di scuola, gli insegnanti e il personale, i genitori. Abbiamo anche fatto un incontro con il sindaco Andrea Gentili. Il rischio di contagio comunque non è alto». Come la bambina possa avere contratto la malattia al momento non è stato accertato: «i famigliari non risultano avere sintomi, sono comunque stati sottoposti a test – continua Tibaldi –. Si tratta di una malattia lenta e progressiva, quindi va indagato indietro nel tempo per capire come possa averla contratta. La tubercolosi attecchisce su organismi che hanno un abbassamento delle difese immunitarie. Speriamo che questo sia un caso isolato, come accade di solito».

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X