facebook twitter rss

Civitanova accoglie la Sangiustese

CALCIO - I rossoblu del presidente Tosoni giocheranno il prossimo campionato di Serie D al Polisportivo in alternanza con la squadra del patron Profili
venerdì 12 Luglio 2019 - Ore 13:48 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
44 Condivisioni

 

Il Polisportivo di Civitanova

 

di Michele Carbonari

È ufficiale: la Sangiustese giocherà al Polisportivo di Civitanova le proprie partite interne del prossimo torneo di Serie D, sia in campionato che in Coppa Italia. Il sindaco Fabrizio Ciarapica ha firmato l’autorizzazione ad utilizzare l’impianto solo per la domenica, in alternanza con la Civitanovese di Mauro Profili, che di conseguenza dovrà adattarsi alla decisione finale. Una scelta fortemente voluta dal primo cittadino. La società del presidente Andrea Tosoni, civitanovese doc, ha dunque vinto la concorrenza del Porto Sant’Elpidio, anch’essa intenzionata a disputare le gare casalinghe al Polisportivo ma che a questo punto dovrebbe dirottare verso il Comunale di Villa San Filippo almeno fino al termine dei lavori di adeguamento del Ferranti.

Tosoni mostra la coppa disciplina

Il termine ultimo per l’iscrizione in Serie D scadrà questa sera alle 18 e a breve arriverà l’ufficialità anche da parte della Sangiustese, che si appresta a disputare il terzo anno di fila nella quarta serie nazionale in una nuova suggestiva location. I tifosi della Stese hanno fatto sapere di non voler seguire la squadra in riva all’Adriatico, trasferimento inevitabile visti i rapporti insanabili tra la società e l’amministrazione della città calzaturiera. Dall’altra i supporters della Civitanovese sono divisi: quelli che apprezzano il nuovo corso aperto da Mauro Profili sono contrari all’approdo di Perfetti e compagni, quelli che invece da due stagioni a questa parte non riempiono più gradoni del Polisportivo per contrasti con l’attuale proprietà, nel nome di una lunga amicizia fra le tifoserie, sono favorevoli a colmare il vuoto domenicale lasciato dalla Civitanovese quando impegnata in trasferta.

 

Polisportivo, Profili a gamba tesa: «Il sindaco ha già deciso, sminuirà il brand Civitanovese»

Telenovela Polisportivo, Ciarapica: «Stadio aperto a chiunque voglia utilizzarlo»

“Civitanovesi Ultras” contro Profili: «Il vero problema è lui, se ne vada La Sangiustese è benvenuta»

Società e tifosi respingono la Sangiustese «Lo stadio è casa nostra, guai a chi si accosta»

Sangiustese verso Civitanova, Ciarapica: «Opportunità di crescita per tutti ma prima ne parlerò coi tifosi»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X