Commercio, abusivi nel mirino:
dieci persone in caserma

PORTO RECANATI - Carabinieri al lavoro per contrastare chi vende senza avere la licenza. Controlli all'Hotel House
- caricamento letture

carabinieri-controlli-in-spiaggia-bis-archivio-arkiv

 

Lotta all’abusivismo e alla contraffazione. Carabinieri impegnati questa mattina per controllare e sequestrare merce in vendita senza le licenze. A partire da questa mattina i carabinieri della Compagnia di Civitanova assieme ai colleghi della stazione di Porto Recanati, hanno effettuato un controllo su larga scala a contrasto del commercio illegale. In totale 15 militari hanno preso parte all’operazione partita dall’Hotel House di Porto Recanati dove, soprattutto in estate, circolano e vivono ancora più stranieri che spesso passano la stagione turistica in riviera. E aumentano anche i reati e i controlli: i carabinieri hanno iniziato ad identificare i primi commercianti abusivi all’uscita del palazzone multietnico, quando con sacchi e borse prendevano la strada del mare e del centro. I controlli si sono poi spostati sul litorale, in spiaggia, alla stazione e al mercato. Dieci in totale le persone condotte in caserma. Domani verrà reso noto il bilancio dell’operazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X