«Silenzi direttore di struttura sanitaria?
Sarebbe di una gravità inaudita»

CIVITANOVA - Il consigliere comunale Enzo Pizzicara interviene sulle notizie di un possibile incarico all'ex vicesindaco
- caricamento letture
maggioranza-rossi-belletti-pizzicara-civitanova-FDM-e1528565427218-325x381

Vincenzo Pizzicara consigliere comunale

 

Giulio Silenzi prossimo direttore di una struttura sanitaria privata a Campofilone? «Notizia di una gravità inaudita» secondo Enzo Pizzicara consigliere comunale di Vince Civitanova che riporta alcune voci in circolazione da tempo. «Silenzi, che normalmente attacca senza mezzi termini e con la solita violenza chi da politico va a ricoprire incarichi non propriamente di pertinenza diretta, questa volta tace, e il silenzio, di Silenzi, imbarazza evidentemente anche lui» commenta Pizzicara citando un articolo uscito di recente.

pd-su-ospedale-unico-giulio-silenzi-civitanova-FDM-8-325x217

Giulio Silenzi

«Ma imbarazza soprattutto tutti i cittadini onesti che pagano le tasse e che dalla sanità pubblica si aspettano in cambio legittimi e buoni servizi – aggiunge Pizzicara – C’è da chiedersi che legami ci siano fra un politico di lungo corso del Pd come Silenzi, la Regione e la sanità privata molto presente sul territorio che sta occupando ogni spazio possibile drenando risorse importanti alla sanità pubblica locale. Silenzi dovrebbe una risposta alla comunità intera e anche ai suoi elettori – dice Pizzicara -. C’è da pensar male se fino ad oggi non si era mai speso per difendere il futuro dell’ospedale pubblico di Civitanova, messo in discussione quotidianamente dai suoi vertici e dalla Regione, o addirittura non si fosse mai espresso in favore della costruzione del nuovo ospedale unico a Civitanova, che alla fine, invece, andrà alla Pieve. Oppure il nuovo incarico è frutto della sfrenata ambizione del Consigliere che è rimasto alle ultime elezioni comunali con il cerino in mano a svolgere semplicemente un ruolo secondario di opposizione. A 68 anni non sarebbe ora che il consigliere si facesse da parte? Le parti in causa chiariscano se c’è un conflitto d’interesse in tutto ciò».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X