Prende 25 multe per la Ztl,
il giudice gli dà ragione

PORTO RECANATI - Un giovane ha visto arrivare a casa sanzioni per oltre 2mila euro legate ad ingressi senza permesso nella zona a traffico limitato. Ha fatto ricorso e ha vinto
- caricamento letture

ztl

 

In giro con il motorino per Porto Recanati, prende una raffica di multe con l’entrata in vigore della Ztl ma lui, un trentenne, fa ricorso al Giudice di pace di Macerata e lo vince. Sono state 25 le multe prese dal giovane che non si era accorto dell’entrata in vigore della zona a traffico limitato. E proprio la questione del mancato rispetto delle modalità del periodo di prova pre-entrata in vigore della Ztl è una delle questioni prese in esame dal legale del trentenne, l’avvocato Alessandro Brandoni, nei ricorsi (quattro in tutto) al Giudice di pace.

cda-civitas-brandoni-civitanova-2-650x434

L’avvocato Alessandro Brandoni

In tutto le multe sono state 25, per oltre duemila euro di sanzioni. Il Giudice di pace, Alessandra Guarnieri, ha dato ragione al 30enne e ha condannato, lo scorso 16 gennaio, il Comune anche al risarcimento delle spese legali. Fin qui due i ricorsi che sono andati a sentenza, altri due rimangono pendenti. Anche nelle scorse settimane il Giudice di pace di Macerata aveva dato ragione ad un automobilista che aveva fatto ricorso dopo aver preso due multe per essere entrato nella zona dello Ztl.

(Gian. Gin.)

 

 

Multe per la Ztl, automobilista vince ricorso: carenti segnaletica e periodo di prova



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X