facebook twitter rss

Cluentina, fatale la zona Cesarini:
Corridonia festeggia al 90′

PRIMA CATEGORIA - Gli ospiti si impongono 2-1 grazie a un gol di Luciani nel finale
sabato 12 Gennaio 2019 - Ore 17:30 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Balde

 

Cluentina beffata nel finale da Corridonia, dopo una partita avara di spettacolo, soprattutto nel primo tempo. Gli ospiti strappano i tre punti al 90esimo con il gol di Luciani, 1-2 il risultato finale. La gara si apre con l’occasione confezionata da Nunzi che riceve a destra, va via all’avversario e scarica sul primo palo trovando però l’ottima risposta di Renzi. Rischia la frittata la Cluentina al 19′ quando un retropassaggio sbagliato innesca Balde, steso dall’uscita di Pagliarini che si prende il giallo. Nel finale di tempo un lancio lungo di Porfiri coglie impreparata la retroguardia ospite, ne approfitta Cammertoni che solo in area supera Renzi con un preciso pallonetto. Ad inizio ripresa Maccioni calcia al volo dopo un taglio sulla destra ma spreca mandano fuori. Cresce la Cluentina: al 59′ Nunzi impegna ancora Renzi con un tiro dal limite mentre Cammertoni controlla in area al 71′ e con un rasoterra sfiora il palo. Un minuto dopo Corridonia trova il pareggio con Taglioni che spiazza Pagliarini dal dischetto. Ci credono gli ospiti e su un cross da destra Balde colpisce di testa, Pagliarini fa il miracolo ma non può nulla sul tap-in di Luciani.

Il tabellino

CLUENTINA: Pagliarini, Luca Mancini (77′ Casoni), Scoccia, Marcantoni, Scarponi, Porfiri, Nunzi, Marco Mancini (55′ Cacchiarelli), Cammertoni, Guzzini, Buresta. All. Pietro Canesin.

CORRIDONIA: Renzi, Iacopini, Cartechini, Filacaro, Francesco Martinelli, Filipetti (55′ Grassi), Soumah (83′ Ndiaye), Balde, Pettinari, Maccioni (71′ Luciani). All. Martino Martinelli.

ARBITRO: Manzotti di Jesi

RETI: 38′ Cammertoni, 73′ (rig) Taglioni, 90′ Luciani



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X